Webcam di Campobasso

Webcam di Campobasso -Aggiornamento automatico ogni 10 secondi 

Webcam di Campobasso
Visuale di Campobasso, 745 slm presso Hotel Rinascimento

Webcam di Campobasso

In diretta dall’Hotel Rinascimento verso il centro città aggiornata ogni 10 secondi. Dopo diversi sopralluoghi ed alcune verifiche, grazie alla gentilezza della famiglia Di Lisio, si è provveduto ad installare una webcam mobotix m24 posizionata sul terrazzano della struttura turistica.

Webcam di Campobasso live

Campobasso è una città di circa 49 mila abitanti. Centro di grande importanza universitaria ha una quota altimetrica variabile dai 650 metri agli 800 e, statistiche alla mano, è tra le città più nevose d’Italia. Proprio per tale motivo nel mese di giugno 2016, in collaborazione con l’Hotel Rinascimento, si è deciso di installare la webcam Campobasso modello Mobotix M24 con aggiornamenti ogni 10 secondi.

Webcamdi Campobasso diretta

Le origini dell’attuale capoluogo molisano sono longobarde, ma tracce e reperti ci riportano anche più indietro nel tempo. La città si trova nella zona compresa tra i fiumi Biferno e Fortore, quest’ultimo che divide il Molise con la Puglia. Il centro storico di Campobasso, affascinante in ogni occasione, raccoglie numerose testimonianze delle varie epoche storiche susseguitesi: dalla chiesa di San Leonardo (XIII secolo), al castello Monforte di epoca medievale, sino alla neoclassica cattedrale della Santissima Trinità situata in Piazza della Prefettura.

Webcam di Campobasso meteo

La città, sede dell’Università degli Studi del Molise (UniMol) e delle scuole militari allievi  Carabinieri e Polizia di Stato, è anche sede arcivescovile della Chiesa Cattolica (arcidiocesi di Campobasso-Boiano). La parte antica, di origine medioevale, è ricca di testimonianze delle epoche passate. Posta sul pendio di un colle (dominato dal già citato Castello Monforte), ha un centro storico poco esteso ma molto caratteristico e da una parte più moderna nata a partire dal XIX secolo, più pianeggiante rispetto al centro città. La webcam di Campobasso è stata installata a circa 2 chilometri dal centro cittadino, completamente inquadrato.

Webcam di Campobasso Castello Monforte

Per ciò che concerne il centro storico, costituito da vicoli e scalinate lunghe, strette e tortuose, sono da menzionare, oltre al già citato Castello Monforte, le chiese di Santa Maria dei Monti, San Giorgio (patrono di Campobasso), e San Bartolomeo con accanto la famosa Torre Terzano. Altrettanto importanti sono i portali delle case più antiche realizzate in pietra locale, ricche di decorazioni, stemmi di famiglie nobili e figure allegoriche.  Il centro storico era un tempo difeso da spesse mura; di queste oramai non restano che poche tracce, tra cui le sei porte di ingresso alla città antica. La città ottocentesca, costruita fuori le mura e denominata centro murattiano, si estende in piano e presenta le caratteristiche tipiche dello sviluppo urbanistico di tale periodo storico. Progettato secondo l’ideale della città giardino, presenta molti spazi verdi, ricchi di essenze arboree rare e pregiate (sequoie, cedri, ginkgo biloba, abeti rossi, lecci). Famose sono anche le numerose fontanelle presenti in tutta la città, a testimonianza della ricchezza e bontà dell’acqua che hanno fatto di Campobasso, nel corso dei secoli scorsi, centro di grande importanza per ci che riguarda gli scambi di merci e bestiami.

Previsioni per i comuni del Molise