Ultima ora meteo: si accentua il maltempo: dove nevicherà? -METEOLIVE-

Meteolive Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gianfranco 24 Gennaio 2019
visibility2620 Visualizzazioni

Le emissioni modellistiche confermano l’ingresso del freddo di origine polare. Tuttavia, la nostra regione, sarà interessata solo parzialmente. Vediamo le notizie dell’ ultima ora

ANALISI METEO: Tempo in sensibile peggioramento nel Mediterraneo a causa dell’ingresso di una vasta saccatura di aria artica che proprio ieri aveva attraversato la Francia dispensando nevicate fino in pianura.  L’aria fredda sta scavando un vortice depressionario nel mar Ligure, il quale sta già causando precipitazioni piuttosto estese su Liguria e basso Piemonte, nevose sino a quote bassissime e anche in pianura. Nel frattempo un altro sistema nuvoloso (relativo alla perturbazione di Martedì) ha attraversato il nord-est causando deboli nevicate fino in pianura.

IRRUZIONE ARTICA: L’irruzione artica si dirigerà rapidamente verso il Tirreno centrale dove darà vita ad un’intensa ciclogenesi con minimo di bassa pressione inferiore ai 980hpa: essa provocherà piogge diffuse e anche temporali su Sardegna, sulle regioni tirreniche dalla Toscana alla Campania, Umbria e Marche. Locali piovaschi potranno interessare anche Calabria e Sicilia, mentre su Basilicata, Puglia e Molise avremo una giornata nel complesso poco instabile e con pochissime precipitazioni. I fenomeni più intensi li ritroveremo in Sardegna dove, complice l’aria molto fredda presente in alta quota, la neve scenderà sin verso i 300-400 metri sulle aree centro-orientali.

VENTI FORTI: L’intensa depressione che si è sviluppata tra ieri pomeriggio e sera sul mar Tirreno ha dato luogo ad intensi venti ciclonici su gran parte del centro-sud con intense raffiche di tramontana e grecale, anche oltre i 70 km/h.

ultima oraULTIMA ORA-FOCUS MOLISE: Sul Molise, per la giornata odierna (giovedì) tendenza, dopo le schiarite del primissimo mattino, peggioramento ad iniziare dal settore occidentale in progressivo spostamento verso tutto il resto del territorio regionale. Nevicate nel pomeriggio che interesseranno le aree alto collinari oltre i 600-800 metri con limite della neve in discesa durante la sera. Sulla zona del Volturno, dell’alto Molise e localmente tra Frosolone, Torella del Sannio e Duronia, le stesse potrebbero assumere anche carattere di moderata intensità. Pioggia altrove. Ventilazione da debole a moderata. Temperature in diminuzione.

METEO DOMANI: Residui fenomeni sul Molise centrale e su quello altissimo con nevicate di debole intensità oltre i 500 metri. Nuvoloso altrove. Nel pomeriggio, poche variazioni di rilievo in un contesto di isolati fenomeni sul Molise orientale anche nevosi oltre i 550 metri.

Tag: