Meteo del weekend, continua il maltempo

Previsioni meteo a breve termine
Gaetano 15 Novembre 2019
visibility317 Visualizzazioni

Un nuovo affondo depressionario di aria artico marittima sull’ovest del continente, condizionerò il tempo anche sulla nostra penisola. Attese altre piogge, temporali, vento e neve sulle Alpi. Meteo del weekend contraddistinto dal dinamismo autunnale.

METEO DEL WEEKEND, VENERDI’ ITALIA –L’affondo di una saccatura ricolma di aria fredda artico-marittima sull’Ovest del Continente ha prodotto i sui primi effetti con nevicate a bassa quota sul Piemonte già nella serata di ieri. La perturbazione si sta muovendo verso est e favorisce il subentro di una certa variabilità al Nordovest, seppur con nuovi deboli fenomeni in arrivo a partire dalla Liguria. Perturbato invece al Nordest con piogge in intensificazione soprattutto tra Alpi e alte pianure e neve sulle Alpi dai 800/1000m. Neve anche copiosa attesa nelle principali località alpine.

Al Centro perturbato su tirreniche e Sardegna con piogge e temporali in sconfinamento in serata a Marche ed Umbria, fenomeni in temporanea attenuazione in giornata in Toscana. Neve sull’entroterra ligure di Levante dai 1000/1200m, su quello Tosco-Emiliano dai 1600/2000m in calo a 1200/1500m. Più soleggiato al Sud, salvo qualche pioggia in arrivo in serata sull’alta Campania.

TENDENZA SUCCESSIVA – Nel weekend la perturbazione si sposterà lentamente verso meridione, provocando ancora maltempo al Centro e raggiungendo lentamente anche il Sud domenica. Tempo a tratti instabile anche al Nord con fenomeni più frequenti sul Triveneto ed ancora un po’ di neve sulle Alpi.

Previsioni weekend nel dettaglio per il Molise

Meteo venerdì : al primo mattino qualche debole pioggia suoi settori occidentali della provincia di Isernia, Matese, venafrano e lo stesso capoluogo di provincia. Più asciutto e con ampie schiarite sul resto della regione. Al primo pomeriggio permane ancora una certa instabilità sulle Mainarde, Alto Volturno e Matese. In tarda serata consistente peggioramento su gran parte della provincia di Isernia e Matese con picchi elevati di precipitazione nell’ alto Volturno. Ampie schiarite e assenza di precipitazioni sul resto della regione. Temperature in lieve aumento sui settori orientali della regione e in diminuzione su quelli occidentali in concomitanza delle precipitazioni. Venti forti dai quadranti meridionali tra la piana di Bojano, Campobasso, Vinchiaturo, Riccia.

Previsioni sabato: al mattino ancora piogge da deboli a moderate su gran parte della provincia di Isernia e Matese in esaurimento nel corso delle ore successive. Ampi rasserenamenti a metà giornata su tutto il territorio regionale, da segnalare un aumento di nuvolosità sulla costa e basso Molise nel tardo pomeriggio-sera. In nottata arrivo di piogge anche di forte intensità sui versanti più occidentali della provincia di Isernia al confine con Abruzzo e Lazio. Temperature in aumento per venti meridionali.

Tempo domenica: mattinata perturbata e piovosa con estensione delle precipitazioni dall’ovest della regione verso est. Graduale esaurimento dei fenomeni nella seconda parte della giornata quando interverranno ampie schiarite sul territorio regionale, solo sui settori più occidentali persisterà una nuvolosità piuttosto compatta ma senza fenomeni. Temperature in generale diminuzione per l’ingresso del fronte freddo della perturbazione, in serata si prevedono valori diffusamente sotto i 7/8 gradi. Venti sostenuti in mattinata da sud-ovest in attenuazione serale.

RIMANI AGGIORNATO, LE PREVISIONI DEL TEMPO SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE

Tag: