Weekend con meteo instabile: piogge e temporali

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gaetano 12 Aprile 2019
visibility489 Visualizzazioni

Meteo weekend delle palme con freddo, piogge, temporali e neve in montagna. Aria fredda dall’Europa nordorientale alimenterà una depressione dispensatrice di tempo diffusamente instabile con temperature in diminuzione e nevicate in montagna

SITUAZIONE weekend – Gli ultimi giorni della settimana saranno caratterizzati da una depressione a carattere freddo alimentata da correnti in arrivo dal Baltico. Si tratterà di una tipica retrogressione continentale, causata dal posizionamento anomalo di un anticiclone sulla Scandinavia, con l’aria fredda in scorrimento da est ad ovest lungo il suo bordo inferiore che invaderà mezza Europa. I fenomeni localmente intensi e l’abbassamento deciso delle temperature lasciano pensare alla possibilità che oltre alla pioggia e alla neve sulle Alpi, possa riuscire a nevicare anche a quote relativamente basse per il periodo sulle regioni di Nord Ovest.

METEO VENERDÌ – Sarà ancora la vecchia depressione sul Mediterraneo centrale a caratterizzare il tempo, in attesa dell’ingresso dell’aria fredda dall’Europa orientale. Gli impulsi instabili in rotazione antioraria intorno ad essa continueranno a coinvolgere lo Stivale con piogge su isole maggiori e regioni tirreniche e temporali soprattutto dal pomeriggio sulle zone interne. Inizialmente più riparato l’Adriatico, ma i fenomeni diurni localmente intensi riusciranno a tratti a sconfinare alle coste tra le Marche e la Puglia. Il Nord Italia, al di sopra del centro di bassa pressione, sarà invece attraversato da correnti orientali un po’ più secche, in grado di generare qualche pioggia più che altro su Prealpi lombardo-venete, Romagna e basso Piemonte.

Previsioni fine settimana delle Palme in Molise

Venerdì: al mattino cielo coperto o molto nuvoloso su gran parte del territorio regionale, nuvolosità più compatta su costa, Basso Molise colline dei Frentani ove saranno possibili degli acquazzoni. Durante le ore centrali della giornata il tempo peggiora ulteriormente su tutta la regione con piogge diffuse, precipitazioni a carattere sparso che perdureranno fino a sera. Quota neve posta a 1600 metri Valori di temperature abbastanza freddi per la stagione. Temperature minime anche di 1- 2 gradi in montana, freddo anche sul capoluogo con 4 gradi e massime di 12 gradi. Massime ovunque sotto i 15 gradi. Venti tesi da nord-est.

Sabato: nuvolosità irregolare al primo mattino. Nel corso delle ore aumento della nuvolosità soprattutto sui versanti occidentali della regione che daranno luogo a precipitazioni in special modo su Matese e Provincia di Isernia occidentale. Nella sera notte cielo sempre coperto-molto nuvoloso ma con minore probabilità di precipitazioni. Temperature ancora in diminuzione, con valori minimi prossimi allo zero in montagna e massime ovunque sotto i 13 gradi. Venti tesi da nord-ovest sulla costa.

Domenica delle Palme: mattinata con cieli coperti con scarsa probabilità di piogge. Tempo in peggioramento nel corso delle ore con precipitazione diffuse e localmente intense a partire dai settori occidentali in spostamento ai settori orientali e fascia costiera. Temperature ancora sotto le medie del periodo con valori compresi tra i 3-4 gradi della montagna e gli 11-12 del Capoluogo.

Rimani aggiornato, scarica l’app meteo con previsioni del tempo in Italia sempre aggiornate, webcam e stazioni

Tag: