Webcam di Venafro

Webcam provincia di Isernia Webcam
MeteoInMolise 6 Gennaio 2018
visibility3678 Visualizzazioni

Webcam di Venafro

Webcam di Venafro


Webcam di Venafro, provincia di Isernia. Vista sul castello Pandone.

Webcam di Venafro

Venafro è uno dei più importanti comuni del Molise. La sua popolazione conta più di 11.000 abitanti.  Il centro urbano è situato all’interno del “becco” del Molise, la sua estremità più occidentale, in prossimità dei confini con il Lazio e la Campania. La cittadina è adagiata ai piedi del monte Santa Croce (1.026 m s.l.m.) e si estende sull’omonima piana, parte della valle del fiume Volturno, ad una quota di 222 m s.l.m. La piana di Venafro è attraversata anche dal rio San Bartolomeo, le cui sorgenti sono localizzate proprio nel centro cittadino, lì dove si trova il laghetto “la pescara”.

Venafro, i rilievi

Tra i rilievi principali che circondano la piana ritroviamo Monte Sambucaro (1205 m), Monte Cesima (1180 m), Monte Corno (1054 m), Monte Santa Croce o Cerino (1026 m), Colle San Domenico (921 m).  A ovest del centro abitato, alle pendici dei rilievi si estende un vero e proprio bosco di ulivi: gli uliveti, composti da esemplari secolari, sono tutelati dal parco agricolo storico nato per salvaguardare il patrimonio olivicolo.La zona è dominata da Castello Pandone, edificato probabilmente nel X secolo, ai tempi dei Longobardi, e poi ristrutturato dai Durazzo e dai Pandone che ne fecero una residenza signorile.

I resti dell’antica città

Resti dell’antica città romana sono costituiti dall’anfiteatro romano, cosiddetto “Verlasce”, collocato nel centro moderno della cittadina, (nonostante nel tempo abbia subito delle sovrapposizioni medievali e seicentesche, rimane visibile la pianta ellittica) e dal teatro romano che è situato a monte dell’ultimo decumano, di notevoli dimensioni, presenta una scena di circa 60 m, con una cavea capace di ospitare 3.500 spettatori.

Tag: