Vortice polare disturbato proprio sull’Europa ed INVERNO PAZZO?

Sarebbe incredibile se per una volta il vortice polare troposferico venisse disturbato proprio sul settore europeo.

Spesso tra il tardo autunno e l’inverno abbiamo visto il vortice polare troposferico disturbato quasi esclusivamente sul settore americano, con blocchi di gelo che andavano ad abbattersi soprattutto sulla East Coast.

Per una volta in alcune mappe si notano POTENZIALI disturbi in sede europea, mappe inusuali, che non si vedono certo tutti gli anni, soprattutto con il medesimo schema barico.

Studiare i possibili accoppiamenti o disaccoppiamenti tra ciò che accade in sede polare stratosferica e le ricadute in troposfera non è facile e non è automatico, soprattutto perché i modelli probabilistici spesso non rispondono come ci si aspetterebbe; quando l’anomalia nella grande palla di freddo che è il vortice polare parte invece già in troposfera, cioè negli strati più bassi dell’atmosfera, l’anomalia si può toccare con mano.

Lascia di stucco osservare la frequenza con cui diversi modelli disegnano un anticiclone in sede russo-scandinavo così esteso e così votato ad abbracciare potenzialmente persino l’Islanda, facendo deviare verso sud tutto il flusso perturbato atlantico e parallelamente immettendo sul Continente da est aria decisamente più fredda.

Ancora più strano che tutto questo possa avvenire in casa nostra e per vedere una cosa del genere bisogna tornare almeno alla stagione 2008-2009. Naturalmente il settore russo-siberiano non è ancora molto freddo, altrimenti…

Sarà un miraggio o davvero c’è possibilità che questa anomalia, perché ormai di questo si tratta e ne abbiamo parlato sino alla nausea, possa caratterizzare la stagione fredda che stiamo per vivere?

La risposta è nel lavoro che si farà per capirlo: monitoraggio costante per confermare o negare: intanto la carta che vede il vortice polare in tutto l’emisfero nord disturbato esclusivamente in sede europea, sorprende e lascia quasi senza parole, ma sottovoce si sussurra: sarà inverno pazzo?

__073846___buco@Meteolive