Vortice mediterraneo in attenuazione: il maltempo si allontana dalla regione sostituito da correnti più fredde

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
gaetano 17 novembre 2017
visibility301 Visualizzazioni

Vortice mediterraneo in attenuazione: il maltempo molla la presa sul Molise, seguirà un breve miglioramento ma correnti più fredde incalzano da nordest da domenica.

La saccatura carica di aria artica fredda a tutte le quote, che ad inizio settimana ha raggiunto i mari italiani, ha generato  un vortice mediterraneo portatore di esteso maltempo associato a piogge e nevicate abbondanti su gran parte della penisola. L’ingresso diretto dell’aria fredda ha provocato abbondanti nevicate sull’appennino emiliano-romagnolo anche a quote molto basse, poi le precipitazioni si sono spostate sui settori centro-meridionali della penisola con nevicate sulla dorsale appenninica centrale a quote medie.  Successivamente, nel suo movimento verso sud, la saccatura in quota ha generato un vortice mediterraneo approfondendo un minimo sul  Tirreno meridionale. Tale minimo, nella sua ritornante da est, ha apportato abbondanti precipitazioni sui versanti adriatici abruzzesi e molisani. I disagi non sono mancati, soprattutto lungo la costa abruzzese dove nella giornata di mercoledì è stato diramato il massimo livello di allarme (allerta rossa) dalla Protezione Civile. In queste ore il vortice mediterraneo si sta colmando e il maltempo inizia a mollare la presa. A seguire, una piccola parte della discesa di aria fredda che interesserà i Balcani da domenica, riuscirà a lambire i versanti adriatici della penisola.

DETTAGLIO PREVISIONALE

Venerdì: Gli ultimi fenomeni interesseranno il basso Molise e  la costa ma migliora entro sera. Sulla restante parte della regione variabilità senza piogge durante tutta la giornata. Temperature minime in lieve calo, stabili le massime. Venti deboli/moderati da Nord.

Sabato: Aria più fredda inizia ad affluire da est. Giornata nel complesso variabile ma senza fenomeni sull’intero territorio regionale. Deboli precipitazioni potrebbero ripresentarsi sul basso Molise nel pomeriggio, nubi più compatte sulla parte orientale della regione. Temperature in lieve calo nei valori massimi e minimi. Venti tesi da nordovest sulla costa e basso Molise.

Domenica: La giornata parte con cieli per lo più sereni su tutta la regione. A partire dalla sera peggioramento, più marcato sulla parte orientale della regione, con fenomeni sparsi. Ulteriore calo delle temperature per venti freddi da Nordovest che risulteranno tesi lungo la costa.

Tag: