Variabilità diffusa sull’ Italia: alternanza di schiarite ed annuvolamenti con isolate piovaschi. Peggiora nel weekend

L’assenza di figure bariche dominanti sull’Italia, lascia spazio a condizioni meteorologiche marcatamente variabili dove si alternano schiarite soleggiate, addensamenti e qualche debole piovasco. Per le prossime 24/72h non sono previste variazioni significative, mentre in ottica fine settimana la formazione di una bassa pressione sul tirreno centro-meridionale favorirà un generale peggioramento del tempo con precipitazioni che potrebbero anche assumere carattere di forte intensità. Ulteriore dettagli nella giornata di venerdì

Mercoledì: al mattino generalmente variabile su tutta la regione. Nel pomeriggio peggiora da est verso ovest: nubi via via più intense sulle costa in estensione al resto della regione con piovaschi sparsi più diffusi  sul molise centrale ed orientale. Ventilazione debole o moderata. Temperatura in lieve diminuzione.

Giovedì: su isernino e campobassano al mattino cielo tra il quasi nuvoloso ed il parzialmente nuvoloso con schiarite soleggiate. Sulla costa piovaschi al primissimo mattino, a seguire assenza di fenomenologia con cielo tra il quasi nuvoloso ed il parzialmente nuvoloso. Nel pomeriggio, generalmente asciutto su tutta la regione ma con nubi frequenti. Ventilazione debole. Temperatura stazionaria.

Venerdì: variabilità diffusa al mattino con tendenza ad aumento delle nubi ad iniziare dai quadranti occidentali (venafrano, mainarde, matese occidentale, isernino) con piogge nel corso del tardo pomeriggio e della sera che si estenderanno su tutta la regione. Ventilazione debole ma in rinforzo da sud-ovest. Temperatura senza variazioni di rilievo.