Una “città fantasma” appare in Cina: migliaia di persone sotto shock [VIDEO]

Mille speculazioni e ipotesi per la “città fantasma” apparsa in Cina

Migliaia di persone in Cina hanno visto la sagoma di una “città fluttuante”: gli abitanti di Jiangxi e Foshan hanno visto galleggiare sulle proprie teste palazzi, grattacieli, apparsi dalle nuvole. Tanti hanno pensato di aver assistito alla comparsa di universi paralleli, mentre, secondo gli esperti, si è trattato di un’illusione ottica detta Fata Morgana.

Si tratta di un tipo particolare di miraggio che distorce gli oggetti a distanza, dovuto all’inversione termica, e può verificarsi sul mare ma anche sulla terra ferma. E’ causato dal sole, che riscalda l’atmosfera su terra o oceani: l’aria vicina alla superficie è relativamente fredda, e, al di sopra di questa, si trovano invece strati di aria più calda. Quando la luce colpisce il confine tra due strati a differente temperatura –  e quindi densità – si piega e viaggia seguendo differenti angolazioni.

Il nostro cervello assume che la luce viaggi in linea retta, così, quando si piega, ritiene che l’oggetto sia dove sarebbe se la luce seguisse un cammino lineare. In questo caso la luce riflessa dai grattacieli si piega verso il basso, mentre attraversa l’altra più fredda e densa.

@Meteoweb