Ultimo acuto del caldo africano. Fino a 36 gradi

Come annunciato già nei giorni scorsi, le condizioni meteorologiche assumono caratteristiche prettamente estive. Sullo scacchiere europeo notiamo l’anticiclone africano che si allunga verso nord interessando anche le regioni centro-meridionali dell’Italia. La circolazione diviene prevalentemente da sw, favorendo un sensibile rialzo termico specie nelle zone esposte al vento di caduta. Tra mercoledì e giovedì ultimo picco africano con valori termici anche sopra i 35 gradi.

Mercoledì: al mattino cielo tra il poco ed il parzialmente nuvoloso per velature sparse. Nel pomeriggio in un contesto molto caldo e prettamente estivo ancora velature sparse frequenti su tutta la provincia di Campobasso (anche fascia costiera), mentre delle schiarite più ampie si manifesteranno su isernino ed alto molise. Ventilazione moderata, localmente sostenuta sulla costa da sud-ovest. Temperatura in aumento con punte di 34/35 gradi specie tra piane di Larino, Ururi e Guglionesi.

Giovedì: giornata generalmente soleggiata con qualche breve passaggio nuvoloso per nubi stratiformi al mattino. Ventilazione moderata o forte su tutta la regione da sud-ovest. Temperatura in ulteriore rialzo. Sono attesi fino a 36 gradi tra piane di Larino, Ururi e Guglionesi.

Venerdì:  giornata caratterizzata da soleggiamento piuttosto diffuso con qualche breve passaggio nuvoloso per nubi stratiformi al mattino. Ventilazione moderata su tutta la regione da sud-ovest. Temperatura in lieve calo.

Nella cartina si apprezza il dettaglio termico previsto per le ore centrali di giovedi con picchi tra i 36/37 gradi nelle aree messe in evidenza.

wrf