ultimissime
Campitello Matese

Ultimissime meteo Molise: gelo e neve anche in pianura

Ultimissime meteo Molise: gelo e neve anche in pianura

Le ultimissime meteo molise: vediamo insieme le ultimissime notizie riguardo il meteo nei prossimi giorni in Molise.

Come annunciato nei giorni precedenti e ribadito stamattina in questo articolo, aria artica sta per raggiungere la nostra regione. La colata d’aria gelida russo-siberiana arriverà sull’Adriatico e apporterà un deciso peggioramento sulle regioni adriatiche ed al sud. Nella giornata odierna abbiamo avuto le prime nevicate in montagna, favorite da temperature abbastanza basse e da precipitazioni provenienti da ovest/nord-ovest.Particolarmente colpita è stata Campitello Matese che ha fatto registrare oltre 10 millimetri di pioggia che, tramutata in neve, significa un accumulo di 10/15 cm.

Ultimissime meteo Molise: campitello matese

Possiamo ammirare la nevicata mattutina in questo scatto della webcam. Il link alla webcam è questo con aggiornamento automatico ogni 10 secondi.

ultimissime meteo molise

Campitello Matese

 ULTIMISSIME METEO MOLISE: PREVISIONI PROSSIMI GIORNI

Come detto,  nei prossimi giorni aria molto fredda (-16°C a circa 1500m slm) giungerà sulla nostra regione. Insieme all’aria fredda non mancheranno le precipitazioni, ovviamente nevose dato le temperature che saranno presenti anche a quote molto basse o costiere. Dalle carte seguenti possiamo vedere come l’anomalia termica passerà da un +2°C ad un -16°C nell’arco di pochi giorni con clou a cavallo tra l’Epifania ed il 7 gennaio.

Il tutto dovrebbe concludersi nel corso di domenica ma, per informazioni più precise, vi rimandiamo alle previsioni in uscita domattina; ulteriori dettagli saranno forniti nelle previsioni in diretta su Tele Regione nel TeleGiornale delle ore 14:00 di giovedì dove il Presidente Gianfranco Spensieri illustrerà l’evolversi della situazione. Sempre nelle previsioni vi sarà indicazione sulla quantità di precipitazioni.  

Ultimissime meteo molise: spaghetti ed Ase

Di seguito i cosiddetti “spaghi” per il capoluogo, preso a riferimento per il Molise. E’ facile notare il drastico calo termico, l’intensità dei venti e delle precipitazioni. Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, però, è bene ricordare che modelli a scala globale non riconoscono quelle causate, ad esempio, dall’ASE (Adriatic Snow Effect, ultima immagine a destra) o dall’effetto Stau, cosa che solo chi conosce bene il territorio può valutare con precisione.

Vi invitiamo dunque a seguire gli aggiornamenti che saranno costanti e di inviare foto, video o segnalazioni tramite i nostri contatti presenti sul sito od alla pagina Facebook.