Terremoto in tempo reale: scossa di 4.4 in Abruzzo

News brevi
MeteoInMolise 29 novembre 2016
visibility334 Visualizzazioni

Terremoto in tempo reale:

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Abruzzo alle 17.14 del 29 novembre 2016.

La scossa è stata registrata a una profondità di 14 chilometri. L’epicentro a Capitignano, vicino ai comuni di Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno

Ancora il terremoto e ancora la paura in Centro Italia. Una scossa di magnitudo 4.4 è stata registrata alle 17.14 nell’Aquilano, tra il capoluogo abruzzese e Amatrice. L’epicentro della scossa, a una profondità di 14 chilometri, a Capitignano, vicino ai comuni di Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno. La scossa è stata avvertita distintamente in molti comuni abruzzesi e marchigiani.

Terremoto in tempo reale:

Comuni entro 20 km dall’epicentro 

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat 2011).
ComuneProvDistPopCumPop
CapitignanoAQ2680680
MonterealeAQ428123492
CampotostoAQ75864078
BareteAQ96794757
Cagnano AmiternoAQ1013836140
AmatriceRI1126468786
PizzoliAQ11377312559
BorbonaRI1365013209
CittarealeRI1447013679
CrognaletoTE15141615095
PostaRI1668615781
ScoppitoAQ18328519066
AccumoliRI1865319719

 

Terremoto in tempo reale: mappe di scuotimento

Le tre mappe mostrano i risultati dell’elaborazione denominata ShakeMap per la stima dei parametri di scuotimento del suolo sulla base dei dati registrati dai sismometri e dagli accelerometri e delle successive interpolazioni basate sulle conoscenze sismologiche. Le mappe di scuotimento – ShakeMap – sono calcolate solo a fini di ricerca e danno esclusivamente stime indicative dello scuotimento prodotto dal terremoto. Sono calcolate automaticamente dai dati strumentali registrati dalle stazioni sismiche ed aggiornate man mano che nuovi dati diventano disponibili. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito http://shakemap.rm.ingv.it/.

La stella rossa è l’epicentro del terremoto avvenuto. I triangoli rossi indicano le stazioni accelerometriche e velocimetriche dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e i triangoli blu le stazioni accelerometriche del Dipartimento della Protezione Civile. Triangoli di altri colori appartengono ad altre reti (http://shakemap.rm.ingv.it/).

Terremoto in tempo reale

Mappe di scuotimento

 

Terremoto in tempo reale

Mappe di scuotimento

Terremoto in tempo reale

Mappe di scuotimento

 

 

Tag: