Temperature in picchiata di 20 gradi! Meteo inverno.

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Redazione MeteoInMolise 3 Febbraio 2020
visibility2766 Visualizzazioni

Da una situazione quasi primaverile al ritorno dell’inverno. Quando il meteo diventa quasi estremo

METEO OGGI: Il tempo previsto in Europa nella prima parte di febbraio, vedrà due distinti eventi meteorologici avvicendarsi nello spazio di pochi giorni, l’evento più vicino riguarda l’impennata della temperatura portata dalle masse d’aria subtropicali oceaniche nella giornata odierna. In questo lasso temporale viene previsto un rialzo abbastanza sensibile delle temperature in quota che tenderanno a portarsi diversi gradi superiori alle medie del periodo. Su alcuni settori potrebbero essere raggiunti persino valori di 20°C, soprattutto sulla provincia di Campobasso.

METEO CHE CAMBIA RADICALMENTE, 20 GRADI IN MENO: Come anticipato nell’articolo precedente, l’arrivo di una breve parentesi invernale sulla Calabria, in breve tempo, apporterà un deciso cambiamento del tempo. Nelle prossime ore, infatti, l’espansione verso l’Atlantico e l’elevazione verso nord dell’anticiclone di matrice sub-tropicale presente sull’Europa-occidentale, favorirà la discesa di aria molto fredda di origine artica.Nel corso della nottata tra martedì e mercoledì si verificherà il brusco calo delle temperature che raggiungerà il suo apice dalla giornata di giovedì quando la colonnina di mercurio raggiungerà valori di diversi gradi al di sotto delle medie stagionali.

NEVE E FREDDO? L’aria fredda alimenterà una perturbazione che causerà anche un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche, maggiormente nelle prime ore della giornata di mercoledì, favorendo il ritorno della neve anche a quote collinari ed in particolare sui versanti esposti. La giornata più propizia alle nevicate sarà senz’altro quella di mercoledì, allorquando avremo instabilità piuttosto efficace su Marche, Abruzzo, Molise e su gran parte del Sud. Sicilia compresa. La quota neve scenderà ancora, attestandosi attorno ai 400-600 metri, ma con locali sconfinamenti a quote inferiori tra Appennino marchigiano, abruzzese e molisano. Qualche nevicata riuscirà a sfondare probabilmente sui settori orientali di Lazio e Campania, laddove il Grecale favorirà l’esposizione orografica.

RIMANI AGGIORNATO SUL METEO:

Tag: