Temperature in diminuzione ma con ampie schiarite

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gianfranco 25 Settembre 2019
visibility371 Visualizzazioni

Una veloce perturbazione apporterà un pò di maltempo al centro-nord. Sarà seguita da aria più fresca che darà luogo ad un calo delle temperature

PROMONTORIO ANTICICLONICO IN DIFFICOLTÀ: siamo dinanzi ad una fase meteo piuttosto dinamica. Il campo d’alta pressione che si è insediato non è così robusto e cederà così nuovamente spazio a correnti instabili d’origine atlantica che trasporteranno una veloce perturbazione.  Già nella giornata di oggi una nuova perturbazione incanalata nel flusso atlantico e sospinta da correnti di Libeccio in rinforzo raggiungerà l’Italia interessando le regioni centro-settentrionali con ripresa di piogge e rovesci sparsi in marcia da ovest ad est.

TEMPO IN PEGGIORAMENTO SPECIE AL CENTRO-NORD: la nuova perturbazione si farà sentire anzitutto al Nord, con precipitazioni più organizzate tra Levante Ligure, Est Lombardia, Emilia e Triveneto. Avremo invece ampie aperture, fin da inizio giornata, su Piemonte e Ponente Ligure. Peggiora nettamente anche sulle regioni centrali con piovaschi a partire dalla Toscana, in successiva estensione a Umbria, Lazio e Marche. Non esclusi temporali. Il tempo sarà soleggiato al Sud, ma con tendenza a peggioramento serale e prime piogge sulla Campania.

METEO MERCOLEDÌ. Al Nord aperture anche ampie in Piemonte e sulla Liguria centro-occidentale, qualche pioggia o rovescio sui confini valdostani e dell’alto Piemonte, Liguria di Levante. Qualche pioggia o rovescio anche sulla Lombardia soprattutto settentrionale ed orientale. Rovesci e temporali sparsi tenderanno ad interessare in modo più incisivo Emilia Romagna e Triveneto, pur non risultando diffusi ma molto disomogenei. Non esclusi fenomeni anche intensi su coste adriatiche, Venezia-Giulia, Prealpi orientali e settori emiliani. Al Centro piogge sparse in Toscana, più incisive sui settori settentrionali dove si potranno avere anche temporali; qualcuna anche in Sardegna, fenomeni in estensione in giornata anche a Umbria, Lazio, Marche e alto Abruzzo, ma in forma più debole e con fenomeni più frequenti sulle zone interne. Al Sud bel tempo prevalente ma con nubi in aumento sull’alta Campania, associati verso sera a qualche sporadica pioggia. Temperature in calo al Nord, stabili o in lieve calo al Centro, in ulteriore lieve aumento al Sud. Punte di 30°C su Puglia e Sicilia. Venti meridionali tesi. Mari mossi o molto mossi.

CALO DELLE TEMPERATURE IN MOLISE, MA POCHE PIOGGE

Meteo mercoledì: giornata con cielo prevalentemente sereno al primo mattino ma con graduale aumento della copertura nuvolosa nelle ore centrali, specie nelle zone interne. In serata ampie schiarite. Venti deboli o moderati meridionali. Temperature in lieve diminuzione, in particolare nei valori massimi.

Meteo giovedì: mattinata caratterizzata da variabilità estesa. Nel primo pomeriggio, non sono da escludere, nelle zone interne e sui rilievi, isolati rovesci. In serata cessano le isolate e deboli precipitazioni. Ventilazione debole all’interno di direzione variabile, moderata sulla costa da sud al mattino e da nord-ovest in serata. Temperatura in diminuzione.

Meteo venerdì: su tutto il territorio regionale cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Venti deboli. Temperatura in lieve rialzo.

LA NOSTRA APP METEO SEMPRE PRECISA

Tag: