Murales nel borgo: programma e meteo per il CVTà Street fest

Nella giornata di oggi, giovedì 21.04.2016, parte la prima edizione della CVTà Street Fest, festival dedicato ai murales parmamenti realizzati per le vie di Civitacampomarano. La direzione artistica è affidata ad Alice Pasquini che, per l’occasione, ha invitato artisti da ogni parte del globo.

Il clima, purtroppo non sarà clemente sulla nostra regione poiché, come anticipato nelle previsioni di ieri, una vasta depressione sta giungendo sull’Italia proprio in queste ore apportando, dunque, nubi associate a precipitazioni, soprattutto dalla giornata di sabato, ed un netto calo delle temperature. Tutte le manifestazioni, comunque, si svolgeranno regolarmente anche in caso di pioggia.

Di seguito, il programma completo delle quattro giorni di eventi e manifestazioni che porteranno Civitacampomarano ad essere al centro del panorama mondiale della Street Art.

GIOVEDI’ 21 APRILE 2016
Ore 10:00 – CERIMONIA DI APERTUA DI FESTIVAL
Il taglio del nastro della manifestazione vede la presenza degli artisti, del sindaco di Civitacampomarano e dei rappresentati della ProLoco “Vincenzo Cuoco”
DOVE: Castello di Civitacampomarano, Largo Vincenzo Cuoco

VENERDI’ 22 aprile 2016
Ore 10:00 – VISITE GUIDATE PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE
Visite guidate ai muri sui quali gli artisti sono al lavoro dedicata agli alunni delle scuole dei comuni del territorio (Castelmauro, Guardialfiera, Montefalcone, Roccavivara).

SABATO 23 APRILE 2016
Dalle ore 10:00 alle ore 13:00 – “B_LAB” CON Legambiente Onlus
Evento collaterale tra arte e ambiente organizzato da Legambiente attraverso un cantiere temporaneo di riprogettazione dal basso tra le strade del borgo.
Ore 10:00 Meeting point, con costituzione del cantiere di rigenerazione comunitaria.
Ore 10:30 Passeggiata Esperienziale per una ricognizione viandante del borgo.
Ore 12:00 aperitivo con Project Set, con l’obiettivo di tracciare una mappa dei desideri e delle criticità
Dove: Piazza Municipio
La partecipazione è gratuita L’iscrizione al cantiere è possibile via email all’indirizzo [email protected] oppure la mattina sul posto.
Ore 17:00 – STREET FOOD
Negli angoli del borgo in cui gli street artist sono al lavoro, vengono allestite quattro postazioni che si appoggiano ad altrettante case private, per offrire ai visitatori quattro pietanze tipiche di Civitacampomarano, cucinate dalle signore del posto: il riso con il latte (ris cu latt), le scrippelle (scr’pell’), il pane indorato e fritto (pan ‘nrat) e i ceci (i cic). Il tutto accompagnato dall’ottimo vino locale. Le farine sono messe a disposizione da Pasta La Molisana, main sponsor della manifestazione.
DOVE: via Colle 4, corso XXIV Maggio, Sopportico S. Maria delle Grazie, via d’Ascanio
Le degustazioni sono a sottoscrizione libera
Ore 18:30 – CONCERTO AL CASTELLO DI CIVITACAMPOMARANO
Al flauto Aldo Ferrantini e alla fisarmonica Angelo Miele. L’evento è realizzato in collaborazione con il Conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso.
DOVE: Castello di Civitacampomarano, Largo Vincenzo Cuoco
La partecipazione è gratuita

DOMENICA 24 APRILE 2016
Ore 9:00 – TREKKING
Lungo il percorso si potranno conoscere e osservare da vicino la flora e la fauna tipica della zona, si visiterà il cimitero napoleonico, uno dei pochi esempi rimasti di questa tipologia nel centro-sud Italia, e si potranno ammirare i calanchi e le gole a strapiombo che caratterizzano la zona, prodotti dall’erosione dei torrenti Vallone Grande e Mordale. Il punto di arrivo, in paese, è la visita al Castello Angioino, pregevole monumento dal grande valore storico costruito su un promontorio di arenaria tra il XIII e il XIV secolo. Il percorso a piedi, di circa 4 chilometri, è di media difficoltà e ha la durata di 3 ore.
DOVE: Piazza Municipio
La partecipazione è gratuita. È possibile prenotarsi via email all’indirizzo [email protected] oppure sul posto.
Ore 15:00 – UN POMERIGGIO IN MUSICA. INCONTRO CON DJ GRUFF
Un pomeriggio in musica che fa incontrare i linguaggi dell’hip hop con le note vintage ripescate nelle soffitte dei nonni. Dj Gruff (Svarionissima), nome di punta della scena rap italiana, incontra gli abitanti di Civitacampomarano, giocando con i ricordi personali e collettivi scaturiti dai vecchi vinili sopravvissuti al passaggio del tempo. In questo modo sarà possibile ricostruire un’originale colonna sonora della memoria, gettando un ponte tra passato e presente. I vecchi dischi rispolverati per l‘occasione saranno attualizzati e rivisitati dallo scratch di Gruff e dalla breakdance di Eddy. Il tutto inframezzato dai racconti degli abitanti che, ciascuno a partire dalla propria canzone del cuore, ricuciranno un percorso emozionale per far rivivere la Civitacampomarano che fu.
DOVE: Piazza Municipio
Ore 16:00 – VISITE GUIDATE AI MURI DIPINTI DI Biancoshock, ICKS, Pablo S. Herrero, David de la Mano, Hitnes, UNO, Alice Pasquini’s Art
DOVE: Piazza Municipio
La partecipazione è gratuita. È possibile prenotarsi via email all’indirizzo [email protected] oppure sul posto.
Ore 18:00 – CERIMONIA CHIUSURA FESTIVAL
Oltre agli artisti, intervengono il presidente della Regione Molise Paolo di Laura Frattura, il sindaco di Civitacampomarano Paolo Manuele e i rappresentati della ProLoco “Vincenzo Cuoco”.
DOVE: Castello di Civitacampomarano, Largo Vincenzo Cuoco