Straordinaria nevicata. Alberi sepolti da 4 metri di neve

Nei giorni scorsi una profondissima tempesta ha colpito le zone Nord del Giappone, la penisola del Kamchatka, le Isole Auletine e gran parte dell’Alaska meridionale. Si è trattato di una profondissima tempesta che ha colpito un’area dove in questo periodo ci sono condizioni meteorologiche maggiormente stabili, specialmente quella delle Isole Auletine, dove ha peraltro sede uno degli anticicloni più importanti, quello auletinico, dal nome delle stesse isole.

La tempesta ha causato eccezionali tempeste di neve sulle montagne dell’Isola di Hokkaido, Nord del Giappone, con il Monte Aomori imbiancato da una tempesta di intensità brutale, come dimostrano le immagini fotografiche che qui vi alleghiamo. Gli alberi sono stati letteralmente sepolti da 3/4 metri di neve nel giro di tre giorni, come dimostrano queste spaventose foto di Sho Shibata, via Solent News (postate sulla pagina Facebook Alerta Roja) che vi alleghiamo qui di seguito.

neve giappone

meteoinmolise

@Freddofili.it