Quali saranno le zone più calde nel fine settimana?

L’avanzata dell’Anticiclone africano è iniziata. Le temperature cominceranno ad aumentare fin da oggi e localmente raggiungeremo picchi di 34°C. Ma come ben sappiamo l’ondata di caldo diverrà rilevante nel corso del fine settimana, in particolare tra sabato e domenica allorquando i termometri potranno scavalcare diffusamente i 35°C. Ma quali saranno le regioni che patiranno maggiormente il caldo?

Abbiamo preso a riferimento la giornata di domenica 30 agosto e la previsione inerente le temperature massime indica Val Padana, regioni tirreniche, localmente i settori ionici e le due Isole Maggiori come le aree più calde d’Italia. Tra Toscana, Lazio, Campania e Lucania la colonnina di mercurio potrebbe raggiungere 36°C. Ovviamente non possiamo escludere punte leggermente più alte nei grandi centri urbani, laddove l’isola di calore farà il suo lavoro.

In Sicilia e Sardegna avremo picchi di 35°C o leggermente superiori, così come pure sulla Val Padana centro orientale – tra Emilia Romagna e basso Veneto. Andrà meglio nel resto d’Italia, ma c’è da dire che il rialzo dei tassi di umidità renderà il caldo afoso e conseguentemente le temperature percepite saranno ben più alte dei valori segnalati dai termometri.

Fonte: MtG