Prospettive più fredde. Il Gelo? Cavolate da bar

Dopo oltre un mese di dominio incontrastato anticiclonico, si scorgono primi deboli segnali di cambiamento della struttura barica in Europa. Un fronte di aria particolarmente freddo si muoverà dalla Russia Europea verso l’Europa centrale. Sull’ Italia e sul Molise effetti piuttosto ridotti ad esclusione di un calo termico nei primi giorni del nuovo anno. Tuttavia tale azione avrà il merito di provocare un proprio e vero reset delle figure bariche. Info e dettagli su FORUM

Lunedì: al mattino generalmente sereno o poco nuvoloso quasi ovunque. Della nuvolosità alta dovuta al sollevamento dell’umidità si potrà avere sulle località costiere e sulle pianure prossime ad essa. Nel pomeriggio qualche breve sprazzo di cielo sereno anche sulla costa seppur temporaneo. Ancora soleggiato altrove. Forti gelate nella valle del Matese e del Volturno. Ventilazione debole. Temperatura stazionaria.

Martedì: al mattino sereno su isernino e venafrano, sereno ma con possibilità di foschie dense sulle zone interne della provincia di Campobasso, sulla costa cielo nuvoloso con foschia. Nel pomeriggio poche variazioni. Forti gelate nella valle del Matese. Ventilazione debole. Temperatura stazionaria.

Mercoledì: sereno o poco nuvoloso su isernino, nuvolosità variabile con ampie schiarite altrove. Forti gelale nella valle del Matese. Ventilazione debole. Temperatura stazionaria.