Previsioni meteo a lungo termine di meteoam

Previsioni Previsioni meteo a lungo termine
Redazione MeteoInMolise 2 Dicembre 2018
visibility429 Visualizzazioni

Ecco le previsioni meteo a lungo termine a cura d Aeronautica Militare Italiana

METEO, PREVISIONI A LUNGO TERMINE PREMESSA:

Le previsioni a lunga scadenza costituiscono l’ultima frontiera della meteorologia nel settore delle previsioni operative. Sono il risultato di una filiera articolata di processi che sono resi possibili grazie all’impiego di potenti calcolatori elettronici, di complessi modelli fisico-matematici che simulano più volte contemporaneamente (ensemble) il comportamento del Sistema atmosfera-oceano, ma anche dell’elaborazione di un massiccio flusso di dati meteo-marini. Infine, l’esperienza e l’interpretazione dell’uomo, in termini meteo-climatologici, gioca un ruolo altrettanto importante. Tuttavia, le previsioni a lungo termine sono molto diverse da quelle di tipo classico, in termini di dettaglio e di affidabilità, in quanto non forniscono l’evoluzione del tempo in singole località e/o in specifici istanti del giorno. Forniscono invece delle indicazioni probabilistiche

CORIOLIS CHRISTMAS CIRCUS

03 – 09 Dicembre 2018

Per l’inizio di questo nuovo mese gran parte del Paese risulta caratterizzato da un campo di alta pressione. Questa configurazione fa sì che le precipitazioni risultino inferiori alla media, ad eccezione delle aree appenniniche centrali e regioni tirreniche meridionali dove rimarranno in linea con il periodo o leggermente al di sotto. Per quanto riguarda le temperature queste risulteranno superiori rispetto alla norma su tutto il territorio.

10 – 16 Dicembre 2018

Durante la seconda settimana persiste il campo di pressioni con valori superiori alla media ma con un segnale meno marcato limitatamente alle Alpi e Prealpi. Le precipitazioni tenderanno ad essere in linea con il periodo, risultando leggermente inferiori ad essa al Sud. Il segnale relativo al quadro termico mostra ancora valori superiori al periodo su tutto il territorio ad eccezione delle aree alpine dove rimarrà nella norma.

17 – 23 Dicembre 2018

Durante la terza settimana si assiste ad un aumento della pressione atmosferica. Infatti l’andamento delle precipitazioni risulta al di sotto della media attesa ad eccezione delle regioni settentrionali dove risulterà nella norma. Le temperature continueranno ad essere al di sopra della media e solamente sulla Sicilia rimarranno in linea con il periodo.

24 – 30 Dicembre 2018

In riferimento al segnale relativo alla pressione, non è atteso nessun grosso cambiamento per la fine del mese. Infatti quest’ultimo sarà ancora al di sopra della media attesa, risultando incerto solamente sulle due Isole Maggiori. Nessuna variazione anche riguardo le temperature mentre le precipitazioni, presentano un debole segnale superiore al periodo al Nord.

METEO A LUNGO TERMINE, I NOSTRI LINK DIRETTI:

Tag: