Peggioramento imminente delle condizioni meteo

Tempo in rapido peggioramento a causa dell’ approfondirsi di una circolazione ciclonica sul Mediterraneo, in movimento verso l’Italia, apporterà un cambio repentino delle condizioni meteo e spazzerà via la temporanea fiammata calda primaverile e ci riporterà in pieno inverno.

La Settimana Santa, quindi, sarà caratterizzata dal passaggio di questo intenso vortice mediterraneo che avrà come obiettivo le regioni del Centro Sud. Qui ci saranno piogge, acquazzoni, temporali ma anche forti venti e mareggiate.

Le regioni più colpite dal maltempo risulteranno le Marche meridionali e l’Abruzzo, e in maniera minore, rispetto alle regioni sopracitate, anche il Molise.

Tornerà la neve in Appennino con fiocchi anche introno ai 1000 metri tra mercoledì e giovedì.