Neve in montagna, vento e calo termico

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gaetano 26 Novembre 2018
visibility879 Visualizzazioni

Ad inizio settimana è previsto il sopraggiungere di una perturbazione che apporterà un nuovo calo termico e vento. Maltempo soprattutto sui settori orientali e versante adriatico con neve in montagna. Miglioramento a partire da giovedì.

TENDENZA METEO NUOVA SETTIMANA – Tra lunedì e martedì è atteso il passaggio di una nuova perturbazione responsabile di tempo ancora instabile o a tratti perturbato al Centrosud, con piogge e temporali. Ai margini del maltempo il Nord Italia dove è possibile un parziale coinvolgimento delle precipitazioni tra basso Piemonte, Liguria e sul Nord Est. Mercoledì le condizioni meteo volgono verso un miglioramento dopo i residui fenomeni al Sud. Per aria più fredda che segue la perturbazione è prevista neve in montagna, sul comparto appenninico marchigiano, abruzzese e molisano.

CLIMA PIÙ FREDDO, TORNA LA NEVE IN MONTAGNA (APPENNINO) – I venti in rotazione e rinforzo da Grecale e Tramontana apporteranno un generale calo delle temperature. Questo favorirà il ritorno della neve in Appennino quantomeno sino alle quote medie, a tratti sotto i 1000-1200 m su quello settentrionale.

CORIOLIS CHRISTMAS CIRCUS

TENDENZA METEO FINE NOVEMBRE – giovedì ancora nel complesso buono con temperature in rialzo seppur sotto media. Da venerdì nubi in aumento al Nord per una modesta perturbazione. 

Meteo Molise in dettaglio per le prossime 72h

PREVISIONI meteo, lunedì: Mattinata parzialmente nuvolosa con momenti di apertura del cielo. Stesse condizioni sino alle ore centrale del giorno su tutto il territorio regionale.  Dissolvimento delle nubi più marcato dal primo pomeriggio e ampi spazi di cielo sereno. Nuovo aumento delle nubi a partire da ovest, provincia di Isernia e Matese con associate precipitazioni. Le precipitazioni si estenderanno anche ad est sulla provincia di Campobasso in nottata. Temperatura in leggero calo rispetto alla giornata precedente soprattutto sui settori occidentali. Venti moderati libecciali. Mari calmi.

IL METEO martedì: Tempo perturbato sull’intera regione fin dal mattino. Precipitazioni moderate e neve in montagna oltre i 1200-1300 metri. Pomeriggio la situazione meteo non cambia, con leggero calo del limite delle nevicate. Temperature ancora in calo per freddi venti di bora. Venti tesi da est nordest.

PREVISIONI per mercoledì: Mattinata ancora perturbata con rovesci di pioggia e spruzzate di neve sul Matese generalmente oltre i 1200 metri.  Miglioramento delle condizioni del tempo nel pomeriggio sera. Temperature ancora in leggera flessione. Venti tesi da est.

Tag: