NANTUCKET, ONDE MARINE CONGELATE E SILENZIOSE

Un raro fenomeno naturale osservato in Massachusetts: onde marine semighiacciate che si muovono al rallentatore, senza alcun suono. La spiegazione scientifica.

L’occhio allenato di un surfista saprebbe distinguere un cavallone speciale all’orizzonte fra mille altri. Ma l’onda immortalata da Jonathan Nimerfroh, surfista e fotografo, è uno spettacolo che raramente capita di ammirare.

A Nantucket, un’isola degli Stati Uniti a sud di capo Cod (Massachusetts), il gelo record ha creato uno strato di ghiaccio sulla superficie dell’Oceano Atlantico, imprigionando le onde in una morsa pesante e silenziosa.

MAI VISTE PRIMA. Passeggiando sulla spiaggia, Nimerfroh ha visto davanti a sé le “sue” onde in movimento, ma rallentate da una coperta di neve bagnata, una sorta di fanghiglia di cristalli di ghiaccio non ancora aggregati. «Ho notato un orizzonte davvero bizzarro», racconta il fotografo. «Sul bagnasciuga avevo la neve fino alle ginocchia. Ho visto queste onde mezze congelate. Di solito in estate si sente il suono delle onde che si infrangono, ma lì era tutto assolutamente silenzioso. Come se avessi le cuffie nelle orecchie.»

Fonte: Focus