MeteoinMolise presente al tavolo tecnico di UNI-MET

Clima
Gaetano 4 Ottobre 2017
visibility478 Visualizzazioni

MeteoinMolise presente al tavolo tecnico di UNI-MET

Sabato 30 settembre si è tenuto a Roma, presso l’aula 9 della Facoltà di ingegneria, il 3° tavolo tecnico UNI-MET. Anche MeteoinMolise ha voluto essere presente perché crede nell’importanza di questi eventi-incontri i quali si rivelano quasi sempre fruttuosi , anche da un punto di vista umano, per creare nuovi rapporti, cementare quelli già esistenti e scambiare opinioni e idee.

 Che cos’è UNI-MET

Qualcuno ha definito  UNI-MET come Tavolo di coordinamento delle aggregazioni della meteorologia italiana, siano esse associazioni, Società o gruppi di discussione.

Uni-MET è quel legante comune a tutte le aggregazioni italiane che si occupano di meteorologia e che intendono impegnarsi per sviluppare procedure, protocolli, linguaggi, buone pratiche comuni. E’ un canale di comunicazione aperto tutto l’anno per lo scambio di informazioni e di notizie meteorologiche. Esso vuole essere uno strumento utile e pratico per ridurre la frammentazione della meteorologia italiana. In questa maniera UNI-MET diviene anche una cassa di risonanza a livello nazionale per tutti i soggetti che ne fanno parte. Tra gli obiettivi di UNI-MET c’è anche l’organizzazione di eventi di portata nazionale che riguardano varie tematiche sulla meteorologia e sulla climatologia.

Si contano ben 607 meteoappassionati che fanno parte di questa grande rete della meteorologia italiana.

L’ impegno scientifico 

Per lo svolgimento delle proprie attività utilizza la più ampia gamma disponibile di dati, informazioni e strumenti riconosciuti dalla comunità scientifica. Le sue fonti di riferimento sono:
a. l’Organizzazione Mondiale della Meteorologia;
b. i centri di ricerca internazionali, quali NOAA, IPCC, ECMWF, DWD, Meteo-France ed altri soggetti simili;
c. gli istituti di ricerca italiani, quali CNR, CMCC, CREA, le Università ed altri soggetti affini;
d. gli enti istituzionali italiani, quali AM, PC, SNPA, ISPRA, ENEA, ed altri soggetti affini;
e. i dati rilevati dalle stazioni meteorologiche installate secondo le norme e i principi elencati dal WMO (Guide to Meteorological Instruments
and Methods of Observations);

I soci di UNI-MET

Ad oggi gli “attori” che aderiscono a UNi-MET sono: MeteoinMolisemeteoaquilanoGruppo di discussione Lista PDTUMFVGMeteoApuaneOsservatorio Meteorologico Agrario Geologico RaffaelliAssociazione Meteorologica Senese Padre Vittorio BenucciAssociazione Edmondo BernaccaMeteotrivenetoSocietà Astronomica Schiapparelli Centro Geofisico PrealpinoPerugiameteo.it

 

Tag: