Meteoam: previsioni del tempo per domani 04-12-2020

Meteolive Previsioni meteo a breve termine Previsioni In evidenza
MeteoInMolise 3 Dicembre 2020
visibility428 Visualizzazioni
TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOMANI VENERDI’ 04/12/20

NORD:
– CIELO GENERALMENTE COPERTO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE SU REGIONI
ALPINE ED EMILIA-ROMAGNA CENTROCCIDENTALE, ANCHE DI FORTE INTENSITA’
ED A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE SU LIGURIA CENTRORIENTALE ED
EMILIA.
I FENOMENI SARANNO A CARATTERE NEVOSO DA QUOTE PIANEGGIANTI SU VALLE
D’AOSTA, PIEMONTE E PORZIONE PIU’ ORIENTALE LOMBARDA, OLTRE I
1000-1200 METRI SUL SETTORE LIGURE, E DAI 500-700 METRI SULLE
RESTANTI ZONE ALPINE E PREALPINE, MA CON QUOTA NEVE IN GRADUALE
RIALZO POMERIDIANO SU QUEST’ULTIME FINO AI 1200 METRI;
ATTESI ACCUMULI NEVOSI ABBONDANTI DAPPRIMA SU ALTO PIEMONTE E POI,
DAL POMERIGGIO SULLA RESTANTE CATENA ALPINA CENTRORIENTALE.

CENTRO E SARDEGNA:
– CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU REGIONI TIRRENICHE, UMBRIA ED
AREE APPENNINICHE DI MARCHE ED ABRUZZO CON PIOGGE E ROVESCI SEMPRE
PIU’ DIFFUSI SU SARDEGNA, LAZIO E TOSCANA, ANCHE INTENSE DAL
POMERIGGIO SU QUEST’ULTIMA, SPECIE PORZIONE PIU’ SETTENTRIONALE
REGIONALE, DOVE ASSUMERANNO ANCHE CARATTERE TEMPORALESCO;
– VELATURE ANCHE SPESSE SULLE RESTANTI ZONE DELLE REGIONI ADRIATICHE.

SUD E SICILIA:
– INIZIALE MALTEMPO SULLE REGIONI IONICHE PENINSULARI CON DEBOLI
PIOGGE E LOCALI TEMPORALI ASSOCIATI, IN SUCCESSIVO MIGLIORAMENTO
POMERIDIANO;
– NUBI A TRATTI COMPATTE SULLE RESTANTI ZONE MA IN UN CONTESTO
GENERALMENTE ASCIUTTO;
NEL POMERIGGIO TUTTAVIA, PEGGIORA SU RILIEVI MOLISANI E CAMPANIA CON
DEBOLI ROVESCI ASSOCIATI ATTESI SUI RELATIVI SETTORI OCCIDENTALI.

TEMPERATURE:
– MINIME IN LIEVE RIALZO SU VALLE D’AOSTA, LIGURIA ED APPENNINO
EMILIANO-ROMAGNOLO, PIU’ DECISO SULLA SARDEGNA;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU PIANURA PADANA CENTROCCIDENTALE E
MARCHE;
IN FLESSIONE SUL RESTO DEL PAESE, PIU’ DECISA SU ALTO VENETO ED AL
MERIDIONE;
– MASSIME IN DIMINUZIONE SU LIGURIA CENTROCCIDENTALE, PIEMONTE,
RILIEVI VENETI E SULLE REGIONI IONICHE PENINSULARI;
IN AUMENTO SU RILIEVI E COSTE EMILIANO-ROMAGNOLE, SARDEGNA, REGIONI
CENTRALI ADRIATICHE, MOLISE, PUGLIA SETTENTRIONALE, NORD CAMPANIA E
SICILIA CENTROCCIDENTALE.

VENTI:
– DEBOLI VARIABILI SU VALLE D’AOSTA, PIEMONTE ED ORIENTALI SULLA
RESTANTE PIANURA PADANA;
– GENERALMENTE MODERATI DAI QUADRANTI MERIDIONALI SUL RESTO DEL PAESE
CON DECISI RINFORZI SU COSTE NORD-ADRIATICHE, LEVANTE LIGURE,
SARDEGNA, TOSCANA, UMBRIA, COSTE LAZIALI E CAMPANE E, DALLA SERA SUI
RILIEVI ABRUZZESI.

MARI:
– AGITATO IL MAR DI SARDEGNA;
– DA MOLTO MOSSI AD AGITATI IL MAR LIGURE, CANALE DI SARDEGNA,
NONCHE’ IL TIRRENO CENTROMERIDIONALE E L’ALTO ADRIATICO DALLA SERA;
– GENERALMENTE MOLTO MOSSO LO STRETTO DI SICILIA;
– DA MOSSI A MOLTO MOSSI GLI ALTRI MARI.

C.N.M.C.A.

(Fonte: meteoam.it)

Per visualizzare le previsioni di una località in Molise clicca qui.

LINK METEO RAPIDI:

Tag: