Meteoam: il tempo atteso fino ai primi di novembre

Previsioni Previsioni meteo a lungo termine
antonio 13 Ottobre 2018
visibility1286 Visualizzazioni

Aggiornamento della linea di tendenza delle condizioni meteorologiche attese fino ai primi di novembre a cura di Meteoam – Aeronautica Militare

Le previsioni a lungo termine sono molto diverse da quelle di tipo classico, in termini di dettaglio e di affidabilità, in quanto non forniscono l’evoluzione del tempo in singole località e/o in specifici istanti del giorno. Forniscono invece delle indicazioni probabilistiche dell’eventuale scostamento di un parametro meteo, in un determinato periodo, rispetto ai valori medi climatologici. Le previsioni che seguono rappresentano quindi delle tendenze dell’andamento atmosferico atteso e, pertanto, esprimono delle indicazioni di massima di ciò che possiamo ragionevolmente aspettarci nel periodo e nell’area indicata.

BREVE TERMINE METEOAM: 15 – 21 Ottobre 2018

La prima settimana vede sul nostro Paese l’instaurarsi di un’area di bassa pressione che interessa in particolare il Sud Italia peninsulare e le due Isole Maggiori. Le precipitazioni tenderanno ad essere superiori alla media sulle due Isole, Calabria, Puglia e arco alpino. Le temperature saranno più elevate di quelle di riferimento sulle regioni centrosettentrionali mentre su Calabria, Sicilia e Sardegna risulteranno al di sotto.

MEDIO TERMINE METEOAM: 22 – 28 Ottobre 2018

Durante la seconda settimana la pressione tende a diminuire su tutta la nazione. L’andamento delle precipitazioni continua a rimanere al di sopra della media su Sardegna e sulle regioni meridionali ed interesseranno anche il Centro peninsulare ed il Nord-Est mentre sulle aree nordoccidentali si manterranno nella norma. In riferimento alle temperature, queste saranno in calo sulle regioni centrali, Emilia-Romagna e Sicilia mentre altrove tenderanno a rimanere in linea con il periodo.

PRIMI GIORNI DI NOVEMBRE METEOAM: 29 – 04 Novembre 2018

Nella terza settimana persiste un campo a debole curvatura ciclonica sulle regioni adriatiche. Le precipitazioni continuano a rimanere superiori alla media statistica del periodo su gran parte del Territorio nazionale. Il quadro termico, invece, sarà caratterizzato da valori in linea con il periodo ad eccezione delle aree nordorientali dove subiranno un lieve aumento.

META’ NOVEMBRE METEOAM: 05 – 11 Novembre 2018

Anche la quarta settimana sarà caratterizzata da un’area di bassa pressione. Per quanto riguarda le precipitazioni, i modelli indicano una probabilità di valori superiori alla media su tutte le regioni mentre il segnale relativo alle temperature risulta piuttosto debole ed incerto con valori che saranno più probabili in linea con il periodo.

Le previsioni di MeteoAm sono a cura del CNMCA

PREVISIONI METEO, RIMANI AGGIORNATO per il MOLISE

[themoneytizer id=20740-16]

Tag: