Meteo, sfuriata invernale. Vediamo i dettagli

Meteolive Previsioni
antonio 3 Maggio 2019
visibility859 Visualizzazioni

Meteo WEEKEND, duro colpo alla PRIMAVERA, IRRUZIONE POLARE fuori stagione, TEMPORALI, GRANDINE e NEVE a QUOTE BASSE. Dettagli per l’Italia. Aria molto fredda di lontane origini artiche si tufferà sul Mediterraneo tra sabato e domenica dando vita a un intenso vortice di maltempo di matrice invernale. Piogge, temporali, grandine e neve fino a quote basse colpiranno diverse regioni.

Situazione: una saccatura colma di aria gelida di estrazione polare sta in queste ore sprofondando sull’Europa settentrionale e sta portando nevicate, persino sul mare, sulla Scozia e la Norvegia. Nel corso delle prossime 24 ore il flusso artico si dirigerà inequivocabilmente verso l’Europa centrale e poi sul Mediterraneo attraverso la Francia. Le conseguenze per l’Italia saranno importanti, sui nostri mari l’arrivo delle correnti fredde innescherà la formazione di un vortice di bassa pressione che stazionerà per l’intero weekend. I fenomeni associati al minimo saranno anche intensi, soprattutto temporaleschi visto il contrasto termico e non di rado grandinigeni ma con quelle temperature arriverà anche la neve a quote decisamente basse per il periodo. Da non trascurare anche la ventilazione che sarà forteLe temperature scenderanno sotto le medie anche di più di 15° e saranno quasi ovunque dal sapore autunnale, persino invernale nelle minime della notte e localmente anche di giorno su alcune regioni. Un duro colpo alla primavera. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta:

METEO SABATONord: variabilità al Nordovest con ampie schiarite e locali piovaschi o temporali in rapida evoluzione tra il pomeriggio e la sera, cieli più chiusi altrove con piogge intermittenti e rovesci, anche intensi e temporaleschi a fine giornata e per la notte localmente accompagnati da grandinateNeve sulle Alpi in calo dai 1700-1900m del mattino fino a 800-1200m della notte. Centro: Tempo instabile con piogge e rovesci, localmente temporaleschi sui settori tirrenici in temporanea attenuazione serale da ovest, in nottata nuovo intenso fronte su Toscana e Marche con piogge e temporali. Sud: giornata molto instabile o perturbata con piogge e locali temporali, più frequenti su tirreniche e Salento. Temperature in graduale diminuzione a partire dal Nord, venti tesi meridionali, fino a nord occidentali in Sardegna. Mari molto mossi o agitati.

METEO DOMENICANord: tempo perturbato su Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto con rovesci e temporali anche forti, localmente accompagnati da grandineNeve fino a quote collinari 600-800m ma durante i rovesci più intensi fino ai fondi valle specie in Emilia Romagna con fiocchi fino ai 200-300m. Ampie aperture in Piemonte e sul ponente ligure. Centro: tempo perturbato su Toscana, Umbria e Marche con piogge e temporali anche forti e accompagnati da grandineNeve a quote collinari dai 700-800m in calo fin sotto i 500m con fiocchi anche più in basso. Maggiore variabilità sul Lazio dove peggiora dal pomeriggio. Ampie aperture in Abruzzo. Sud: ampie aperture su Sicilia, Ionio e Adriatico, variabilità sui settori tirrenici con qualche isolato piovasco in intensificazione serale. Temperature in calo repentino al Centro Nord, poi a fine giornata anche al Sud. Massime raramente oltre i 10° in Val padana e nelle zone interne di Toscana, Umbria e Marche, fino a 16-18° al Sud. Venti forti a rotazione ciclonica con mari agitati e locali burrasche con mareggiate sui bacini settentrionali ed occidentali.

A cura di 3bmeteo.com

Rimani aggiornato con meteoinmolise, scarica la tua app meteo

Tag: