Meteo primaverile: quasi 20 gradi. Lunedì shock termico e neve?

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Redazione MeteoInMolise 20 Marzo 2020
visibility1040 Visualizzazioni

Meteo oggi ancora primaverile. Ma lunedì rischiamo di finire in inverno?

Il potente anticiclone si appresta a perdere colpi, in vista di quello che sarà un ribaltone meteo davvero possente e i cui massimi effetti inizieremo a percepirli da domenica con un severo raffreddamento rispetto all’attuale aria primaverile.

Il promontorio anticiclonico attualmente si estende ancora dal Vicino Atlantico fin verso l’Europa Orientale, con massimi di pressione collocati fra Alpi, Italia Settentrionale e vicine zone balcaniche. L’attuale contesto stabile e molto mite sull’Italia è però ormai agli sgoccioli.

E’ ormai imminente infatti un deterioramento dell’anticiclone a partire dall’Europa Occidentale, con prime lievi infiltrazioni atlantiche che determinano un parziale cedimento dell’anticiclone su alcuni settori dell’Italia dove si manifesterà una certa instabilità atmosferica, sebbene in un contesto sempre pienamente primaverile.

Oggi le temperature delle 16 in Molise- Rete meteo in Molise, stazioni

METEO

DA LUNEDI’ METEO INVERNALE- SULL’ITALIA FREDDO DALLA RUSSIA: TRACOLLO TERMICO, VENTI FORTI – I primi spifferi di aria fredda giungeranno sull’Italia domenica 22 a partire dal Nordest, con calo termico e tempo via via più instabile (precipitazioni sparse attese al Nord, specie a ridosso di Prealpi e pedemontane, ma in giornata anche su parte del Centro-Sud). Tuttavia il grosso dell’aria fredda è atteso tra lunedì 23 e mercoledì 25 marzo, quando irromperà sotto-forma di irruenti venti di bora e grecale, con raffiche anche di oltre 70-80km/h a partire dall’Adriatico verso gli altri bacini più ad ovest. Rispetto alle temperature attuali si potrebbe avere un tracollo anche di oltre 10°C in pianura e 15°C in montagna, fatto che potrebbe favorire il ritorno della neve a quote molto basse.

Martedì ulteriori rovesci sulle regioni adriatiche,  con neve a tratti in pianura o anche mista sulle coste tra Marche e Abruzzo, in collina su Puglia, Basilicata, Campania interna; qualche fiocco anche sulle Alpi occidentali, in Sicilia dai 1300/1500m.

meteo

RIMANI AGGIORNATO, LE PREVISIONI DEL TEMPO SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE

Tag: