Meteo neve, le fasi del peggioramento

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gianfranco 1 Gennaio 2019
visibility1673 Visualizzazioni

Analizziamo le possibili fasi del peggioramento. Meteo neve a partire dal 2 gennaio.

ANALISI METEO: Ancora 24-36 ore di relativa tranquillità, poi la nostra Penisola sperimenterà la prima ondata fredda di questo neonato 2019. Colpirà in modo particolare le regioni adriatiche e il meridione, ma il calo termico si farà sentire su tutta l’Italia, anche laddove i raggi del sole pomeridiano trasformeranno il Capodanno in una finta primavera. Le prime avvisaglie di questo cambiamento non arriveranno prima di domani (mercoledì 2), in quanto la massa fredda sta prendendo le mosse in queste ore sulle latitudini artiche.

METEO NEVE: la neve potrebbe cadere fin sulle coste tra il sud delle Marche, l’Abruzzo, il Molise e la Puglia. Qualche nevicata sopra i 200-300 metri, ma occasionalmente anche lungo i litorali, sarà possibile sulla Sicilia settentrionale (messinese e palermitano) e sulla Calabria ionica (Crotonese).

DETTAGLIO GRAFICO: le precipitazioni attese tra il pomeriggio di mercoledì e le prime ore della sera.

meteo neve

Tag: