Meteo capodanno: primi fiocchi di neve. Dal 3 neve anche in pianura

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gaetano 31 Dicembre 2018
visibility897 Visualizzazioni

Un primo impulso di aria fredda da est raggiunge le regioni centro meridionali.  Nevicate previste a quote collinari nella notte di San Silvestro su versante adriatico. Da mercoledì correnti molto fredde di estrazione continentale raggiungeranno la Penisola. Seguire gli aggiornamenti. Meteo Capodanno caratterizzato dall’arrivo del vero inverno.

SITUAZIONE Meteo capodanno – Il robusto campo di alta pressione presente sull’Europa occidentale abbandona il territorio italiniano portando i suoi massimi su Francia e Regno Unito. Scorrerà impulso di aria fredda di matrice balcanica che in queste ore sta già facendo il suo ingresso sull’Italia ma avrà i suoi maggiori effetti nella giornata di lunedì 31. Generale rinforzo dei venti e un sensibile calo delle temperature che consentirà nevicate lungo la dorsale appenninica centromeridionale fino a quote collinari.

SAN SILVESTRO – L’impulso di aria fredda raggiunge tutto il Sud e il medio Adriatico con venti forti di Tramontana o Grecale e temperature in sensibile diminuzione. L’instabilità atmosferica sarà presente sulle regioni adriatiche dall’Abruzzo alla Puglia, lungo la dorsale appenninica, sulla Calabria ionica e sul basso Tirreno. Tempo migliore sulle coste tirreniche della Campania e della Calabria. A causa delle basse temperature sono previste nevicate fino a quote collinari. Sul resto della Penisola il tempo sarà buono con scarsa nuvolosità. Nella notte di San Silvestro l’instabilità tenderà ad attenuarsi a partire da est ma qualche precipitazione residua interesserà ancora la Sicilia tirrenica e la Calabria ionica. Il clima sarà freddo e ventoso su tutte le regioni meridionali, venti a tratti tesi anche su Lazio, Marche e Abruzzo.

CAPODANNO – Dopo una notte di capodanno decisamente fredda e ventosa, soprattutto sulle regioni meridionali il 1° gennaio del 2019 si preannuncia all’insegna di un miglioramento generale del tempo con qualche ultimo fenomeno al mattino sulla Sicilia settentrionale e la Calabria ionica in rapido assorbimento. Venti in attenuazione. Il pomeriggio sarà in gran parte soleggiato su tutta la Penisola con qualche nube residua. Dalla sera e in nottata infiltrazioni di aria umida occidentale porteranno qualche annuvolamento tra la Liguria, la Sardegna e la Toscana.

Previsioni Meteo Natale in dettaglio sulla nostra regione:

PREVISIONI San Silvestro: Cielo molto nuvoloso fin dal primo mattino su gran parte del territorio regionale. Scarso rischio di precipitazioni. Copertura nuvolosa che si mantiene compatta durante tutta la mattinata. Aperture del cielo con ampie schiarite al pomeriggio. Nuovo aumento delle nubi dalle ore serali con associate precipitazione che risulteranno a carattere di rovesci di neve a partire dai 500 metri di quota. Temperature in netta diminuzione soprattutto in montagna. Venti tesi da nordest.

PREVISIONI METEO Capodanno: Residua nuvolosità al primo mattino. Ampi spazi di sereno durante le ore centrali della giornata e al pomeriggio. Passaggio di nubi alte al pomeriggio.

IL METEO IN TEMPO REALE

Tag: