LO TSUNAMI DI NEBBIA. VIDEO IMPRESSIONANTE

Ad un occhio poco attento potrebbe sembrare uno tsunami, in realtà si tratta di una forma di nebbia che si forma su grandi superfici d’acqua, tipicamente il mare o i laghi, quando è forte il contrasto tra l’aria calda soprastante e la superficie dell’acqua fredda. Gli strati aerei superficiali, a contatto con l’acqua, si raffreddano notevolmente e si saturano d’umidità, generando queste nubi a pelo d’acqua.

Si tratta di una forma di nebbia chiamata nebbia d’avvezione, non rara nemmeno lungo le coste italiane durante la primavera.

Nella foto pubblicata dal profilo twitter del servizio di vigilanza spiagge del New Jersey, questo fenomeno assume una sembianza particolarmente curiosa, tanto da sembrare uno tsunami. Ma fortunatamente, al contrario dello tsunami, non genera alcun pericolo, se non di visibilità per le imbarcazioni che lo dovessero attraversare.

Evidentemente è fortissima la differenza di temperatura tra l’atmosfera e l’acqua dell’Oceano, e il confine dello strato d’inversione dell’aria molto netto.

Fonte: MeteoGiornale