Brezze meno “fresche” lungo le coste dell’Adriatico

Clima

Brezze meno “fresche” lungo le coste dell’Adriatico

mario 31 luglio 2016
visibility8861 Visualizzazioni

Ecco le coste che in questi giorni godranno di brezze più gradevoli…

Le brezze di mare, essendo prima costrette a scorrere sulla più fresca superficie marina, raggiungono la terraferma con una temperatura abbastanza gradevole e pertanto contribuiscono ad attenuare ulteriormente l’afa costiera.

Quelle che apportano maggior refrigerio sono ovviamente quelle che hanno sorvolato mari piuttosto freschi.

Quali sono in questi giorni le coste bagnate da mari più freschi?

Ebbene dalla mappa allegata non vi sono dubbi:

le coste occidentali della Sardegna, quelle della Sicilia meridionali, le coste del Lazio e del Salento.

Le brezze “meno fresche” invece sono quelle delle coste del Medio Adriatico e del Golfo di Taranto

In compenso, le acque marine più calde favoriscono una maggiore dissociazione dei sali disciolti e quindi una più efficace penetrazione cutanea nei soggetti che intendono trarre vantaggi terapeutici dalla Balneoterapia.

@MeteoGiuliacci

Condividi:
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0