inverno

L’ Inverno sta per arrivare. Scopriamo la località più economica per andare a sciare

La località sciistica più economica dell’ inverno

Tra le stazioni sciistiche più convenienti dove prenotare la settimana bianca in inverno vi è Bansko, in Bulgaria.
E’ stato annunciato dai risultati del report annuale che compara i costi di una vacanza sugli sci in 41 destinazioni in Europa. Il costo totale per sei giorni di sci tra skipass, noleggio attrezzature e scuola di sci è di 280 euro.

Bansko si trova sul versante nordorientale del Pirin, il secondo gruppo montuoso della Bulgaria facente parte del Parco nazionale del Pirin e si può sciare dal 15 Dicembre al 15 Maggio. Tra i comprensori sciistici della Bulgaria Bansko ha le piste migliori e gli impianti più efficienti.

Bansko si trova a 900 metri circa di altitudine, mentre gli impianti di sci portano alla quota di 2.600 metri.

In confronto la località più cara per sciare è Courchevel in Francia.

E sciare in Italia quanto costa?

Il nostro Paese si piazza a metà classifica, quattro le località prese in esame: Courmayeur, Livigno, Madonna di Campiglio e Cervinia. Lo skipass costa meno a Cervinia, una notte in albergo è più conveniente a Courmayeur, mentre noleggiare l’attrezzatura da sci è meglio noleggiarla a Livigno.