isernia

Isernia tra le città d’Italia ad alto rischio sismico.

Molte città d’Italia sono ad alto rischio sismico tra cui Isernia.

La nostra Penisola ha una storia sismica importante e con il terremoto dobbiamo imparare a convivere. Non siamo ai livelli del Giappone, fortunatamente, ma molte aree della nostra Penisola sono a rischio e bisogna prenderne atto. Per quanto riguarda la nostra regione tra le città e i comuni più ad alto rischio spicca Isernia e Bojano, e tutti i comuni che si trovano sulla fascia appenninica. 

In base alla mappa in allegato vi proponiamo un elenco delle città più a rischio sismico, un rischio alto, che sorgono in aree in cui sono presenti faglie importanti che in caso di risveglio potrebbero dare luogo a scosse di una intensità notevole.

Tra le città ad alto rischio ci sono: 

L’Aquila, Avezzano, Sulmona, Isernia, Benevento, Potenza, Cosenza, Catanzaro, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Reggio Calabria, Messina, Siracusa, Ragusa.

A medio/alto rischio ci sono:

Udine, Pordenone, Belluno, Forlì, Cesena, Perugia, Foligno, Campobasso, Cassino, Frosinone, Avellino, Catania.

Tra le città a minor rischio sismico abbiamo: Venezia, Genova, Milano, Brindisi, Cagliari e Sassari.