Incredibile sulle Alpi: dai +26°C ai -2°C, tanta neve come in pieno inverno. FOTO!

News brevi
mario 16 maggio 2015
visibility542 Visualizzazioni

Paesaggi particolarmente affascinanti e suggestivi sulle Alpi con nevicate fino a bassa quota: scenari da fiaba a metà maggio

Dopo il caldo anomalo dei giorni scorsi, sulle Alpi è tornato improvvisamente l’inverno: nella giornata di giovedì 14 maggio, le temperature massime superavano diffusamente i +25°C con picchi di +26°C nei fondovalle alpini tra Francia, Svizzera e nord/ovest italiano (Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia). Ieri, in quelle stesse località, la temperatura è sottozero fino a -2°C con nevicate localmente abbondanti, con accumuli fino a 1015cm ai 1.500 metri di altitudine. La neve è scesa localmente anche a 1.000 metri durante i fenomeni più intensi. Un evento che non è rarissimo a metà maggio, ma eccezionale è uno sbalzo termico così pronunciato in poche ore. In Valle d’Aosta la neve ha imbiancato Courmayeur, Champoluc, La Thuile e tante altre località. Particolarmente fiabesco il paesaggio di Chamonix in Francia e Champéry in Svizzera.

Ecco alcune foto: