Il Sole dopo la Tempesta. Ci saranno altre NEVICATE?

Come ampiamente anticipato nelle previsioni dei giorni scorsi il maltempo ha interessato il Molise, in particolar modo nella giornata di ieri (25 aprile) in cui si sono verificate nevicate importanti con accumuli fino a 30 cm sul Matese, con rovesci nevosi che hanno interessato anche il Capoluogo e con fiocchi baganti che hanno raggiunto i 450/500 metri di quota. Nella giornata odierna splende il sole su tutta la regione. Il cielo si presenta sereno e terso anche se correnti fresche settentrionali acuiranno la sensazione di freddo. Non si è trattato del tipico peggioramento primaverile, piuttosto di un rigurgito invernale.

E adesso cosa ci si attende?

Avremo classiche giornate primaverili, spesso soleggiate, fresche (o fredde al mattino) e molto piacevoli nel corso della giornata. Vi sarà sempre la possibilità di formazioni nuvolose nel pomeriggio anche se il sole farà da capolino e, nel corso del prossimo fine settimana, vi sarà il passaggio di altre veloci perturbazioni alternate a spazi soleggiati ma  NON si rinnoveranno le condizioni per avere altre nevicate; insomma il tempo rimarrà instabile ancora per diversi giorni e le temperature, dopo una lieve ripresa, tenderanno leggermente a portarsi nuovamente sotto le medie del periodo ma non come i giorni scorsi. MS_1542_ensPermangono ancora dei dubbi sul peggioramento del 1° maggio. I modelli predittivi non sono concordi nel vedere un ingresso franco della saccatura nord-atlantica che porterebbe un nuovo guasto organizzato del tempo, anche se oggi sono aumentate le probabiltà che tale saccatura riuscirebbe a irrompere sull’Italia, apportando precipitazioni e instabilità anche sulla nostra regione, ma tale previsione necessita di conferme.

Oggi non possiamo fare a meno di ammirare ciò che l’irruzione fredda ci ha lasciato:

modifica8 modifica7 modifica6 modifica5 modifica4 modifica2 modifica3 modifica1