Il meteo: neve si o neve no? Scopriamolo insieme

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Redazione MeteoInMolise 6 Dicembre 2018
visibility639 Visualizzazioni

Dopo che in molti hanno già “gridato” al gelo del post Immacolata, proviamo a fare il punto della situazione con il meteo. Confermata la diminuzione di temperatura attesa all’inizio della prossima settimana.

IL METEO, CHE INCERTEZZA:  quando le carte provano a disegnare un episodio invernale nel medio-lungo termine fanno sempre più fatica a confermarlo con un sufficiente margine di attendibilità.

DUE PROBLEMI: Il problema numero uno è che manca il freddo in origine e un’irruzione di aria artica senza l’ingrediente principe finirà sempre per essere ridimensionata. Il problema numero due è che, a scapito degli scambi meridiani, comandano quasi sempre le correnti da ovest, che limitano l’ingresso del freddo ma non si abbassano di latitudine a sufficienza per poter garantire il passaggio corale di perturbazioni.

CORIOLIS CHRISTMAS CIRCUS

SITUAZIONE: una perturbazione sta attraversando il Paese da nord-ovest ma i suoi effetti risulteranno limitati a qualche precipitazione sull’estremo nord-est e forse lungo il medio-basso Tirreno, in serata anche sulla Sicilia. Seguiranno schiarite. La giornata di venerdì trascorrerà con tempo inizialmente buono ma un altro fronte si avvicinerà da nord-ovest, inducendo un richiamo di aria umida sulla Liguria e sulla Toscana, che finirà per provocare qualche pioggia su queste zone entro sera.

IL METEO FINE SETTIMANA: sabato passaggio della perturbazione sopraggiunta nella serata di venerdì con qualche pioggia su estremo nord-est e regioni tirreniche, a seguire schiarite. Domenica più sole ovunque con passaggi nuvolosi irregolari. Sulle Alpi di confine nuvoloso e qualche nevicata portata dai versanti esteri. Insorgenza di una moderata ventilazione settentrionale.

Caseificio Rio Freddo

CALO TERMICO: tra lunedì e l’alba di mercoledì calo delle temperature con venti da NNE anche sostenuti: l’afflusso freddo recherà dell’instabilità e sul meridione con possibilità di qualche nevicata sin verso i 700-800m, martedì anche in collina su alto adriatico. Si tratterà di fenomeni veloci, deboli e localizzati.

IL METEO LUNGO TERMINE: tra mercoledì e giovedì possibile inserimento di una saccatura da ovest ma dall’esito incerto. Sarà comunque il segnale di un raddolcimento delle temperature e di una nuova fase mite del tempo caratterizzata da correnti da ovest e da tempo variabile.

METEO- LE PREVISIONI DEL TEMPO LIVE

Tag: