Il meteo giorni della merla, nuove nevicate

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gaetano 30 Gennaio 2019
visibility1308 Visualizzazioni

IL METEO DELLA SETTIMANA ANCORA INVERNALE A TRATTI. LE NEVICATE SI SPINGERANNO FINO ALLE QUOTE DI COLLINA. UNA PRIMA PERTURBAZIONE MERCOLEDI’ E UNA SECONDA TRA GIOVEDÌ’ E VENERDI’. FASI PIU’ FREDDE SI ALTERNERANNO A FASI PIU’ TIEPIDE.

SITUAZIONE – I giorni della merla saranno caratterizzati da un tempo freddo proveniente da nord-ovest. Esauritosi il vortice freddo della scorsa settimana, sostituito da correnti più tiepide che hanno preceduto le perturbazioni a carattere freddo attualmente in azione sulle nostre regioni. Una primo fronte freddo è giunto nella notte tra lunedì e martedì, un secondo è previsto nella giornata odierna. La neve si spingerà fino alle quote collinari sulle regioni occidentali.

METEO MERCOLEDÌ – È previsto un fronte freddo provenire da nord-ovest, dalla Francia centro-settentrionale il quale determinerà un peggioramento dalle prime ore del giorno a partire da Nordovest e Sardegna con fenomeni in rapida estensione a tutte le tirreniche e Sicilia. Fenomeni molto scarsi all’estremo Nordovest. La neve cadrà fino in pianura su est Piemonte, alta Lombardia ed ovest Emilia, seppur debole, a quote collinari sul resto del Nord, dai 400/700m sulla dorsale centrale, 800/1000m al Sud.

METEO GIOVEDÌ – Dopo una breve pausa altra intensa perturbazione. Peggiora in giornata a partire dalla Sardegna, poi su Nordovest e medio-alto Tirreno. Dalla sera piogge e rovesci su tutte le regioni tirreniche, neve fino in pianura su Piemonte, Lombardia ed ovest Emilia, in rialzo a 1000/1200m sulla dorsale appenninica

Il meteo della settimana in dettaglio per il Molise

PREVISIONI mercoledì: Già dal primo mattino cielo grigio su tutta la regione, con nuvolosità più compatta sui versanti occidentali ma senza precipitazioni. Dal primo pomeriggio sopraggiungono precipitazioni sui versanti occidentali, segnatamente Matese, Venafrano, Alta Valle del Volturno, che si esauriranno in serata. Quota neve posta mediamente sulle medesime zone a 500-600 metri. Tempo migliore sulla provincia di Campobasso e sui Monti dei Frentani, Basso Molise e costa. Rasserenamento generale del cielo in serata. Temperature in leggera diminuzione e su valori mediamente invernali. Al mattino -2/-3 gradi in montagna, 0/1 grado in collina, massime di 2/3 gradi sul Capoluogo, sottozero in montagna (clima rigido). Venti moderati da sud-est sulla costa, deboli da sud ovest nell’entroterra.

PREVISIONI METEO giovedì: Al mattino cieli pressoché sereni su gran parte della regione con estesi tratti ghiacciati nelle aree innevate. Aumento di velature da sudovest nel corso della mattinata. Al tardo pomeriggio e in serata sopraggiungono precipitazioni da sud-ovest sui versanti occidentali, Matese, Venafrano. Sulle stesse aree quota neve inizialmente posta a 1000 ma in rialzo nel corso della serata e della nottata. Temperature in aumento nel corso della giornata e della serata. Venti in rotazione da libeccio in serata.

IL METEO venerdì: Un fronte da ovest caldo determina precipitazioni abbondanti sui versanti occidentali, Matese, Provincia di Isernia, in particolar modo. Tempo asciutto sulla provincia di Campobasso. Temperature in sensibile aumento. Quota neve oltre i 2500 metri. Venti moderati da libeccio.

Tag: