Scacco matto alla primavera. Il meteo diventa invernale con neve

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gaetano 11 Marzo 2019
visibility812 Visualizzazioni

Il tempo gradevole e primaverile che ci ha accompagnato finora, sarà bruscamente interrotto da una discesa di aria particolarmente fredda. Essa causerà un notevole calo delle temperature e la comparsa della neve anche alle basse quote

IL METEO, SITUAZIONE IN ITALIA – Il clima gradevole e primaverile degli ultimi giorni, per via delle umide correnti occidentali, lascerà presto spazio al ritorno dei venti freddi da Nord che in avvio della nuova settimana scacceranno bruscamente l’attuale contesto primaverile. Ci saranno piogge e neve anche a bassa quota e la perturbazione avrà i suoi maggiori effetti sul lato orientale della Penisola.

METEO LUNEDI’ – A  inizio giornata precipitazioni su Triveneto, Emilia Romagna che poi scivoleranno verso Umbria e medio adriatico con acquazzoni e qualche temporale in estensione entro sera-notte al Sud Italia e Nord Sicilia. Qualche fenomeno anche sulle centrali tirreniche, specie sul Lazio. Per il brusco cambio di temperature saranno possibili anche grandinate. Quota NEVE in rapido calo, anche sotto i 1000 metri sulla dorsale adriatica, fino a quote collinari tra Marche e Abruzzo. In altre zone d’Italia invece prevale il sole se si esclude qualche acquazzone sulla Toscana e fiocchi di neve sulle Alpi di confine. Temperature in sensibile diminuzione. Venti fino a forti da Maestrale e Tramontana con possibili mareggiate sui tratti esposti.

METEO MARTEDÌ – Residua instabilità al Sud e Sicilia con piogge e nevicate sui rilievi sopra i 600-700 m tra Molise, Puglia  e Basilicata, Calabria. Bel tempo prevalente sul resto d’Italia. Temperature in ulteriore calo. Venti forti di Tramontana.

Ondata di freddo marzolina in dettaglio per il Molise

PREVISIONI lunedì: Al mattino nuvolosità soprattutto sulla provincia di Isernia. Nel corso della giornata nuvolosità in graduale aumento su tutto il territorio regionale. Le precipitazioni inizieranno dalla sera sul Molise centrale, fiocchi oltre i 1300. Più asciutto su Isernino e Venafrano.  Temperature di giorno su valori freschi, comprese tra i 12 gradi del Capoluogo e i 5 gradi della montagna, valori in netto calo dalla serata dove in montagna si tornerà sottozero. Quota neve in calo durante la nottata fino a quote collinari. Venti forti da maestrale in tarda serata sulla costa.

PREVISIONI METEO martedì: Residua nuvolosità al primo mattino sopratutto su Frentani e Basso Molise, con qualche fenomeno residuo, nevoso oltre i 600 metri. Graduale miglioramento nel corso della giornata con esteso soleggiamento. Bel tempo in serata se si esclude un  lieve aumento della nuvolosità alta e stratiforme. Temperature di  1- 2 gradi in alta collina al mattino, in ripresa durante il giorno. Ghiaccio al mattino in montagna nelle aree imbiancate dalle nevicate della notte precedente. Massime fino a 8-10 gradi sul Capoluogo, freddo in montagna  Venti in attenuazione

IL METEO mercoledì: Bel tempo al mattino. Nel corso della giornata aumento della nuvolosità sui versanti occidentali. Al pomeriggio nuvolosità ancora presente su Matese e Isernino. Temperature stazionarie rispetto alla giornata precedente sopratutto nei valori massimi, su valori invernali. Venti  da ovest che precedono il nuovo fronte freddo.

Tag: