Gelo russo e neve dopo il caldo di questi giorni?

Tese e miti correnti da sud-ovest interessano tutto lo stivale. Correnti che hanno apportato degli addensamenti nuvolosi sui settori esposti ma con precipitazioni assenti o molto deboli ed un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso sui versanti orientali. Sul Molise situazione simile con valori termici marcatamente oltre la media stagionale. Fa decisamente caldo e farà ancora più caldo per un paio di giorni con vento piuttosto insistente. Ma qualcosa sta cambiando: prospettive di inverno vero sono alle porte; già nel corso del fine settimana un primo ingresso artico apporterà un calo termico ed il ritorno della neve a quote di bassa collina a cui seguiranno altri due impulsi di origine russa che, se confermati, arrecheranno nevicate fino alle coste.  Info e dettagli sul nostro FORUM

Lunedì: al mattino addensamenti sul Molise centro-occidentale più compatti ed estesi su venafrano, isernino e matese accompagnati da rovesci. Parzialmente nuvoloso su campobassano, velature diffuse sulla costa. Nel pomeriggio nubi e piovaschi sui settori esposti verso ovest ed in particolare su venafrano, isernino, matese, nubi ma asciutto sul molise centrale, poco nuvoloso sui rilievi orientali e lungo la costa. Ventilazione intensa con raffiche localmente fino a 65km/h da sud-ovest. Temperatura in ulteriore aumento con valori massimi fino a 19-20 gradi lungo la costa.

Martedì: cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la regione. La ventilazione tenderà a diminuire; segnaliamo possibili ultime raffiche degne di nota lungo la costa e sui rilievi orientali al primo mattino. Temperatura in diminuzione, più sensibile dal pomeriggio.

Mercoledì: cielo poco nuvoloso o a tratti parzialmente nuvoloso nelle zone interne. Ventilazione debole di direzione variabile. Temperatura stazionaria.