Freddo, pioggia e neve: settimana instabile

Quella che si apre sarà una settimana piuttosto fredda e con il ritorno della neve anche a quote di bassa montagna. Un nucleo instabile e freddo proveniente dai quadranti nord-orientale apporta un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche su tutta la regione. In particolare tra la giornata di martedì e quella di mercoledì fredde correnti continentali tenderanno a far calare le temperature su tutta la regione. A livello precipitativo sono attesi rovesci di neve inizialmente a quote montane per poi scendere, seppur temporaneamente fin verso i 900 metri. Aggiornamenti continui e live sul forum ufficiale del molise.

Lunedì: al mattino, nuvoloso su isernino, venafrano e Volturno. Molto nuvoloso sul resto della regione con pioviggine debole ed isolata sul Molise centrale, pioggia debole lungo la costa. In alto Molise e sul Matese molte nubi con fiocchi di neve sparsi. Nel pomeriggio, molto nuvoloso sul Molise occidentale ma generalmente asciutto, piovaschi sparsi altrove. Nevicate deboli in alto Molise e sul Matese oltre i 1200 metri. Ventilazione debole, moderata in quota. Temperatura in lieve diminuzione.

Martedì: al mattino, parzialmente nuvoloso con schiarite soleggiate. Nel pomeriggio tempo in peggioramento su tutta la regione con nubi via via più consistenti con associata fenomenologia. Rovesci di pioggia diffusi specie nelle zone interne con nevicate in alto Molise e sul Matese inizialmente oltre i 1200 metri, ma con quota neve in calo verso i 950. Possibili riduzioni della visibilità in quota. Ventilazione sostenuta da nord-est. Temperatura in lieve diminuzione.

Mercoledì: giornata caratterizzata da tempo instabile su tutto il Molise. Nubi ovunque con precipitazioni sparse più probabili nelle zone interne. Neve a tratti in alto Molise e sul Matese; localmente fiocchi di neve fin verso i 900 metri al mattino ma con quota neve in rialzo. Ventilazione moderata da nord-est, fino a forte in quota. Temperatura in calo al mattino, in rialzo nel pomeriggio.