Freddo autunnale ai nastri di partenza. Atteso un nuovo peggioramento

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
mario 18 Settembre 2017
visibility418 Visualizzazioni

FREDDO AUTUNNALE DA META’ SETTIMANA IN ARRIVO CORRENTI DAL NORD EUROPA.  

Nel weekend appena trascorso, correnti molto calde nord-africane, hanno generato un’impennata della colonnina di mercurio con temperature che hanno anche raggiunto i 32 gradi in molte zone della regione. In avvio di settimana, però, l’alta pressione inizierà a mostrare segnali di cedimento a causa di correnti più fredde provenienti dal Nord Europa, che irromperanno sull’Italia ed in particolare sul medio adriatico. Nella giornata di sabato e domenica tali correnti hanno già interessato le regioni settentrionali apportando diffuso maltempo con temporali anche di forte intensità e nevicate sull’arco alpino intorno ai 2000 metri. Ci attendiamo, quindi, sulla nostra regione, un generalizzato calo della temperatura anche di 12/13 gradi accompagnato da una fase instabile e piovosa.

FREDDO AUTUNNALE: I DETTAGLI PREVISIONALI 

Lunedì: giornata caratterizzata da condizioni di bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio regionale. Temperature in calo sia nei valori massimi che in quelli minimi. Venti moderati provenienti da Ovest-Sud/Ovest. 

Martedì: la nuova perturbazione entrerà nel vivo nel corso della giornata odierna. Le condizioni meteorologiche inizieranno a peggiorare a cominciare dal settore occidentale con precipitazioni che risulteranno anche a carattere temporalesco, in rapida estensione nelle zone centro/orientali della regione. A partire dalla sera, ma in particolar modo durante le ore notturne, le precipitazioni risulteranno diffuse su tutto il territorio regionale. Temperature stazionarie nei valori massimi, in ulteriore lieve calo nei valori minimi. Venti moderati dai quadranti sud-occidentali.

Mercoledì: nella giornata odierna irromperà aria più fredda e la perturbazione continuerà ad interessare le regioni adriatiche. Il tempo risulterà diffusamente instabile su tutta la regione. Occasionalmente, potranno aversi anche fenomeni di forte intensità in virtù dell’afflusso di aria più fredda che contrasterà il caldo preesistente. Migliora dalla sera ad iniziare dai settori occidentali. Temperature in ulteriore calo sia nei valori minimi che in quelli massimi. Venti deboli, a tratti moderati dai quadranti settentrionali, in ulteriore rinforzo lungo la costa.

Vi ricordiamo che all’interno del nostro portale potrete discutere di meteorologia sul forum meteo più visitato della regione attraverso il seguente LINK

Tag: