Forte calo della temperatura

Forte calo della temperatura: avvisaglie autunnali

Forte calo della temperatura: arrivano fredde correnti dal nord Europa. Fino a 13/15 gradi in meno 

L’emissione mattutina dei modelli matematici conferma il sostanziale cambio delle condizioni meteorologiche: l’anticiclone che, salvo brevissime pause, regna incontrastato da mesi sarà spazzato via da fresche o fredde (per il periodo) correnti dal nord Europa che nel corso della settimana entrante tenderanno ad interessare tutta la penisola ed in particolare le regioni del medio adriatico. E’ atteso un generalizzato calo della temperatura che, in qualche caso, potrà essere anche di 12/13 gradi rispetto ai valori attuali, un deciso rinforzo della ventilazione e delle precipitazioni tra martedì e quella di giovedì. Un anticipo di autunno a tutti gli effetti dopo il grande caldo estivo e le temperature sopra la media del mese di settembre fino ad oggi. 

Forte calo della temperatura: le anomalie previste

Dalla cartina ben si evidenziano le anomalie termiche rispetto alla media per la giornata di mercoledì. Valori inferiori di 10/12 gradi su Germania, Italia e Francia principalmente, mentre valori molto al di sopra tra Kazakistan e Turkmenistan. Anomalie che tenderanno solo in parte a limarsi nei giorni seguenti. La tendenza per il resto del è molto orientata a temperature non molto dissimili da quelle consuete per il mese in corso. Potete seguire l’evoluzione delle condizioni meteo in atto, in diretta meteo e in temporale attraverso le nostre stazioni e le nostre webcam.