crollo termico

Crollo termico di 10 gradi. Novità per FERRAGOSTO..al sole e al caldo?

Crollo termico fino a 10 gradi in meno. Novità: ferragosto al sole e al gran caldo?

L’ennesimo break di questa stagione estiva a dir poco instabile è alle porte: dai quadranti settentrionali una veloce ed incisiva perturbazione a carattere freddo per il periodo è già giunta sulle alpi arrecando un gran calo termico e anche spruzzate di neve e proseguirà rapidamente verso sud, interessando tutto lo Stivale. In particolare le condizioni meteorologiche saranno in peggioramento dalla serata odierna (mercoledì) quando assisteremo ad un consistente aumento della nuvolosità accompagnato da piogge e temporali. I valori termici diminuiranno di 8/10 gradi ed il vento rinforzerà sensibilmente da nord-ovest. Tuttavia, in un contesto del genere, annunciamo anche una buonissima notizia: passata la sfuriata temporalesca ed il crollo termico la tendenza per il meteo di ferragosto è verso condizioni di tempo stabile, soleggiato e caldo. Ulteriori informazioni ed aggiornamenti sul nostro portale con le previsioni per tutti i comuni.

Mercoledì: al mattino, cielo sereno su tutta la regione. Nel pomeriggio poche variazioni di rilievo. Dalla sera nubi in aumento a causa dall’avvicinarsi del fronte perturbato da nord. Ventilazione assente o debole al mattino in rinforzo a regime di brezza lungo la costa. Dalla tarda serata aumento del vento da nord-ovest ovunque. Mare calmo al mattino, con tendenza ad aumento del moto ondoso. Temperatura stazionaria su valori oltre la media stagionale.

Giovedì: al mattino tempo instabile con alternanza di brevi schiarite soleggiate a momenti con nubi consistenti, rovesci e temporali sparsi. Nel pomeriggio migliora lungo la costa, rimane instabile nelle zone interne con possibili temporali. Ventilazione moderata settentrionale. Mare mosso. Temperatura in sensibile diminuzione.

Venerdì: splendida giornata di sole su tutta la regione sia al mattino che nel corso del pomeriggio. Ventilazione moderata al mattino sul settore occidentale della regione, moderata o forte su quello centro-orientale compreso la fascia costiera. Nel pomeriggio attenuazione della ventilazione che, tuttavia, rimarrà sostenuta sulla costa. Mare mosso. Temperatura in lieve aumento.