Clima mite e inverno lontano. Natale 2015 il più caldo degli ultimi anni?

La prima fase della settimana si caratterizzerà per condizioni meteorologiche stabili e clima mite. In tale contesto, specie nella giornata di lunedì non escludiamo delle velature del cielo  a tratti anche importanti. A seguire ampie schiarite soleggiate renderanno le giornate attuali molto più simili a quelle di inizio primavera. Per il S. Natale possiamo già anticipare che probabilmente non si registreranno variazioni significative con prevalenza di sole quasi ovunque, ad esclusione di nebbie e/o foschie nelle zone di valle, e temperatura in ulteriore rialzo con punte di 12/16 gradi.

Lunedi: al primo mattino un po’ di foschia e/o nebbia nella valle del matese e del volturno in rapido dissolvimento. Altrove cielo poco nuvoloso ma con velature in intensificazione su tutta la regione. Ventilazione debole. Temperatura in lieve calo nei valori diurni.

Martedì: al primo mattino foschia e/o nebbia nella valle del matese e del volturno in dissolvimento. Altrove cielo poco nuvoloso o quasi nuvoloso per velature ma con schiarite soleggiate che da metà mattino prenderanno il sopravvento. Nel pomeriggio poco nuvoloso. Ventilazione debole. Temperatura stazionaria.

Mercoledì: poco nuvoloso su isernino e campobassano. Quasi nuvoloso o nuvoloso lungo la fascia costiera. Gelate notturne. Foschia e/o nebbia la notte e al primo mattino nella valle del matese e del volturno. Ventilazione debole. Temperatura in rialzo nei valori massimi.