il cambiamento del clima

IL CAMBIAMENTO DEL CLIMA

LE MINACCE DELL’AMBIENTE: IL CAMBIAMENTO DEL CLIMA

Alcuni fenomeni atmosferici insoliti portano a chiedersi se il clima della Terra non sia cambiato in modo significativo negli ultimi decenni. Quando negli anni Sessanta l’Atlantico divenne più freddo, e in alcune regioni polari calarono le temperature, alcuni scienziati annunciarono l’inizio di una nuova “piccola glaciazione”.

Ma questa constatazioni non furono sufficienti per ricercare le cause del raffreddamento generale della Terra. Oggi ci si confronta con la possibilità che nei prossimi anni possa verificarsi un riscaldamento globale.

Questo sarebbe dovuto all’intervento dell’uomo, che ha immesso nell’atmosfera sempre più gas di serra, come i clorofluorocarburi, il metano e l’anidride carbonica (effetto serra). Tuttavia anche fenomeni naturali, come il cambiamento di rotta delle correnti marine e l’alterazione dei blocchi di ghiaccio che si disciolgono nel mare della Groenlandia, potrebbero, attraverso una combinazione di effetti, modificare la circolazione dell’aria e quindi influire sul clima.

Gli studiosi del clima devono cercare, in base ai dati climatici mondiali degli ultimi decenni, di dimostrare l’alterazione globale delle temperature. Tra le prove troviamo la classificazione di diversi fenomeni come la siccità, le estati fredde e piovose o gli inverni temperati.

Queste valutazioni e questi calcoli, che anticipano i cambiamenti climatici dei prossimi anni e dei loro effetti, sono ambiti di studio importantissimi per la ricerca climatica futura.