Cambiamenti climatici? Indossiamo abiti non stirati!

Clima
paolo 7 Settembre 2019
visibility121 Visualizzazioni

Cambiamenti climatici, come combatterli? Indossare abiti non stirati! Questa la nuova campagna contro il global warming.

Si parla (e parliamo) sempre più spesso di cambiamenti climatici e global warming. Cosa possiamo fare nel nostro piccolo, cosa possono e devono fare i grandi della terra per fermare o quantomeno contrastare e rallentare il surriscaldamento globale. Parliamo, oggi, di un’azione da poter intraprendere tutti i giorni, nelle nostre case, senza stravolgere completamente la nostra vita. Una cosa tanto facile ma che, se fatta da tutti, può davvero combattere in parte i cambiamenti climatici.

Parliamo dello stirare gli abiti che indossiamo. Certo, a nessuno piace mettere una camicia sgualcita, ma le t-shirt? Gli indumenti intimi? I jeans? Gli abiti che usiamo per casa o per palestra/sport/attività varie? Questa è la proposta provocatoria che arriva dalla Colombia da parte dei sostenitori della difesa dell’ambiente.

Stirare i vestiti significa consumare energia elettrica e, quindi, è un’attività inquinante per l’ambiente, per quanto poco possa durare (ma considerate i milioni di persone che lo fanno giornalmente). Non usare il ferro da stiro potrebbe essere una buona mossa a tutela dell’ambiente. Minor consumo energetico elettrico significa minori emissioni di gas serra nell’atmosfera: basti pensare, ad esempio, alle centrali elettriche alimentate a combustibili fossili.

In tanti reputano molto valida la campagna contro il ferro da stiro. Se per un ragazzo indossare abiti non stirati potrebbe non essere un problema, per un dirigente di azienda, forse, la questione sarebbe un po’ diversa. Tale campagna, quindi, dovrebbe combattere non solo i cambiamenti climatici ma anche gli stereotipi imposti dall’industria della moda. Fortunatamente esistono già alcune marche che vendono capi di vestiario già stropicciati…

Se l’idea di non stirare gli abiti e di andare in giro con vestiti stropicciati non vi dovesse attirare e se l’azione eventualmente intrapresa dovesse sembrarvi strampalata, forse il dato seguente potrà farvi cambiare idea: con questa campagna si stima che, se in una casa per un anno non si stirano i vestiti, è come se si piantassero sette alberi o come se si togliessero dalla circolazione sette veicoli a motore. Più convinti adesso?

Tag: