Calo termico ed occasioni per rovesci. Ma domenica soleggiato quasi ovunque

Si attenua definitivamente la decisa ondata di caldo di matrice africano che ha interessato anche la nostra regione nelle ultime ore. Già nella giornata di ieri (giovedì) sono giunte sulle regioni centrali le prime correnti settentrionali che hanno apportato un generale calo dei valori termici. Nelle prossime ore la diminuzione della temperatura si accentuerà ulteriormente così come si accentuerà l’ instabilità un po’ su tutto il territorio regionale.

Venerdì: al mattino generalmente sereno o poco nuvoloso. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità sia nelle aree interne che sulla fascia costiera accompagnato da fenomenologia sparsa, localmente anche sotto forma di rovescio e/o temporali, specificatamente sulla costa e nelle aree limitrofe in serata. Ventilazione debole ma in rinforzo da nord. Temperatura in calo.

Sabato: al mattino possibile instabilità nelle aree interne con alternanza di pause asciutte e piogge tra isernino e campobassano. Sulla costa nubi ma con schiarite soleggiate ed ampie. Nel pomeriggio, insiste l’instabilità nell’interno con nubi e rovesci temporaleschi, poco o parzialmente nuvoloso ma generalmente asciutto sulla costa. Ventilazione debole o moderata. Temperatura in diminuzione.

Domenica: mattinata piu’ soleggiata su isernino, parzialmente nuvoloso o nuvoloso su campobassano e termolese ma in rapido miglioramento con tendenza ovunque a sereno o poco nuvoloso. Ventilazione moderata. Temperatura stazionaria.