Bufere di neve tra Cina e Mongolia, temperature sotto i 12 gradi

Sul finire del mese di Ottobre ci sono state delle pesanti nevicate in alcune zone della Cina e della Mongolia,con le temperature che sono scese anche a -12°C. Le nevicate più intense hanno riguardato la regione di Mohenella provincia di Heilongjiang, con bufere di eccezionale intensità tra 27 e 30 Ottobre. In alcuni punti di questa regione la neve ha superato il mezzo metro di accumulo, mentre qualche disagio c’è stato anche a causa delle forti raffiche di vento che hanno superato i 100 km/h durante le bufere, dei veri e propri blizzard.

L’ondata fredda non si è ancora conclusa, sebbene nei prossimi giorni è atteso un importante aumento delle temperature su tutta la zona. Il 28 Ottobre a Tulihe, alle ore 07:00 locale, la stazione meteo in centro ha fatto registrare ben -12°C di temperatura minima durante la forte nevicata, ma in alcune aree si sono raggiunti anche i primi -20°C della stagione.

@Freddofili.it