Breve rinfrescata ma ecco di nuovo l’ alta africana in grande spolvero. Luglio 2015 tra i più caldi di sempre?

L’alta pressione nord-africana oramai presente da molti giorni sul mediterraneo centro-meridionale ha spostato verso ovest il cuore caldo. Sul bordo orientale, già dalla giornata di mercoledì, correnti più fresche da nord-est hanno raggiunto le regioni settentrionali prima e quelle centrali poi. Il contrasto violentissimo, specie al nord, di masse d’aria diametralmente differenti ha provocato fenomenologia frequentemente temporalesca e grandinigena; al nord-est sono stati segnalati anche fenomeni vorticosi intensi. Nei prossimi giorni, tuttavia, assisteremo ad un nuovo riposizionamento dell’ alta africana che porterà i valori termici ben oltre i 34/35 gradi almeno fino alla seconda decade del mese.

Venerdì: al mattino poco o parzialmente nuvoloso su tutta la regione con ampie schiarite soleggiate sulla costa. Nel pomeriggio addensamenti su matese occidentale, alto molise, isernino e venafrano con associati isolati temporali. Su molise centrale addensamenti ma asciutto, poco nuvoloso sulla costa. Mare poco mosso. Ventilazione moderata sulla costa al mattino, debole al pomeriggio ovunque. Temperatura stazionaria.

Sabato: sereno o poco nuvoloso su tutta la regione. Mare poco mosso. Ventilazione debole. Temperatura in rialzo.

Domenica: sereno o poco nuvoloso su tutta la regione. Mare poco mosso. Ventilazione debole. Temperatura in rialzo.