Aria fredda da est
Si noti in quota il nocciolo di aria più fredda

Aria fredda da est: sensibile calo termico e tempo instabile

Aria fredda da est in arrivo sullo stivale: atteso un calo termico e precipitazioni. Clima invernale in montagna.

L’aria fredda da est e’ già visibile a nord-est della nostra penisola dalle immagini satellitari. Confermato, quindi, il cambiamento delle condizioni meteorologiche già annunciato da inizio settimana: correnti di aria più fredda da est in seno ad una goccia fredda in quota muovono da oriente verso occidente interessando, seppur marginalmente, la nostra penisola e quindi anche le regioni del versante adriatico ed il Molise. Atteso un generalizzato peggioramento del tempo che si manifesterà in particolare con un calo delle temperature sia massime che minime. Questa fase di tempo più freddo e al di sotto della media stagionale durerà per 48/72h poi, seppur gradualmente, avremo un ritorno a tempo più stabile e consono al periodo.

Previsioni meteo nel dettaglio:

Mercoledì: al mattino cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul Molise centrale con possibili piovaschi di debole intensità; parzialmente nuvoloso con schiarite soleggiate su isernino e venafrano, sereno o poco nuvoloso lungo la fascia costiera. Da metà mattino migliora anche sul Molise centrale, cessano le precipitazioni e si aprono ampi spazi soleggiati. Nel pomeriggio,  nuvoloso su venafrano, Volturno e isernino, poco o parzialmente nuvoloso altrove. Ventilazione moderata. Temperatura in diminuzione.

Giovedì: al mattino cielo da nuvoloso a variabile con locali schiarite. Nel pomeriggio, poche variazioni di rilievo e dalla sera attesi nuovi rovesci di pioggia anche di intensità moderata. Ventilazione moderata. Temperatura in ulteriore diminuzione.

Venerdì: al mattino piogge e rovesci su tutta la regione. Migliora nelle ore successive da ovest verso est e quindi attese prime schiarite su venafrano, Volturno, Matese occidentale, isernino e alto Molise dove già dal tardo mattino vi saranno ampi spazi soleggiati. Sul Molise centrale e orientale il miglioramento definitivo avverrà solo nel primissimo pomeriggio quando le piogge termineranno e vi sarà spazio per schiarite. Ventilazione moderata. Temperatura in ulteriore diminuzione con massime e minime sotto la media stagionale.